Indietro

ⓘ Metaplasmo




                                     

ⓘ Metaplasmo

In retorica può designare laggiunta, la soppressione o la permutazione metatesi di elementi grafici o sonori. Viene talvolta usato come figura retorica per produrre o intensificare particolari effetti.

                                     

1. Linguistica

In linguistica designa il mutamento di categoria morfologica di una parola nel passaggio da una lingua a unaltra. Per esempio, il mutamento dal verbo latino capĕre al verbo italiano capire IV coniugazione, tema in i lunga.

                                     
  • I contatti focali sono quei punti in cui il contatto tra cellula e metaplasma si fa più intimo, stante la presenza di numerose integrine e, di conseguenza
  • definite come opere di trasformazione del linguaggio e vengono divise in: metaplasmi che consistono in modificazioni morfologiche, quindi sul piano del significante
  • vecchjo, vecchje, gatti, ladri, matti a Pievepelago è frequentissimo il metaplasmo dell uscita - e forto, latto mantenuta a Fiumalbo. Nel passato la presenza
  • espressione tropi impropriamente detti Non tropi Figure di dizione metaplasmi Figure di costruzione Figure di elocuzione Figure di stile Figure di
  • funzioni delle voci verbali. Tra i principali cambiamenti troviamo così metaplasmi di coniugazione: nel passaggio alle lingue romanze alcuni verbi possono

Anche gli utenti hanno cercato:

metaplasma significato linguistica, metaplasma, metaplasmo esempi, metaplasmo figura retorica esempi, metatassi,

...
...
...