Indietro

ⓘ Presidenti del Vietnam




Presidenti del Vietnam
                                     

ⓘ Presidenti del Vietnam

I presidenti del Vietnam si sono succeduti dal 1945. Nel 1949 fu proclamato, come autonoma entità statuale, lo Stato del Vietnam; il Paese fu definitivamente diviso nel 1955, quando vennero a contrapporsi Vietnam del Nord, in linea di continuità con la precedente entità statuale, e Vietnam del Sud, con un proprio presidente. La riunificazione avvenne nel 1976, con la proclamazione della Repubblica Socialista del Vietnam.

Dal 4 luglio 1981 al 22 settembre 1992 il nome della carica fu presidente del Consiglio di Stato.

                                     

1. Prerogative

Il presidente del Vietnam in vietnamita: Chủ tich nước Viet Nam è il capo di Stato della Repubblica Socialista del Vietnam, è eletto dallAssemblea nazionale del Vietnam per un mandato di cinque anni e ha il compito di scegliere il primo ministro e i membri del governo tra i membri dellAssemblea su indicazione di questultima. È comandante in capo delle forze armate vietnamite, essendo presidente del Consiglio di difesa nazionale e di sicurezza.

Solitamente è anche un dirigente del Partito Comunista del Vietnam fino al 1930, Partito Comunista Indocinese, unico partito ammesso nel Vietnam. Sinora i presidenti sono sempre stati uomini e membri dellAssemblea nazionale.