Indietro

ⓘ Categoria:Geografia del Messico




                                               

Golfo del Messico

Situato a Sud degli Stati Uniti e a Nord del Messico, comprende i litorali di undici stati: Florida, Alabama, Mississippi, Louisiana e Texas per gli Stati Uniti e Tamaulipas, Veracruz, Tabasco, Campeche, Yucatán e Quintana Roo per gli Stati del Messico. Sul golfo si affaccia anche lo Stato di Cuba ed è collegato ad est al Mar dei Caraibi. Lampia sezione del golfo compresa tra la penisola dello Yucatán e la costa messicana assume la denominazione di baia di Campeche. Nel Golfo del Messico viene generata la famosa Corrente del Golfo che rende abitabili la maggior parte delle coste atlantiche ...

                                               

Comuni del Messico

I comuni del Messico sono il secondo livello amministrativo del paese, dopo lo stato federato. Ci sono 2438 comuni nel paese, la cui organizzazione e responsabilità sono delineate nel 115° articolo della Costituzione messicana, poi espanse nelle costituzioni degli stati a cui appartengono.

                                               

Valle del Messico

È tradizionalmente considerata Valle del Messico o Valle di Anáhuac quella regione geografica dellAmerica del Nord alimentata da un esteso sistema di fiumi e laghi - il più grande dei quali era il Lago Texcoco - nella cui conca si estende attualmente Città del Messico e gran parte della sua cintura urbana. Questa regione si caratterizza per essere relativamente pianeggiante ed essere circondata quasi completamente da diverse catene montuose, tra cui la Sierra Nevada che comprende le vette più alte del Messico: il Pico de Orizaba 5.610 m s.l.m., il Popocatépetl 5.465 m s.l.m., il Nevado de ...

                                               

Confine tra il Messico e gli Stati Uniti dAmerica

Il confine tra il Messico e gli Stati Uniti dAmerica divide i due paesi da Oceano ad Oceano, correndo per circa 3000 chilometri e lambendo quattro Stati americani e sei Stati messicani.

                                               

Hidalgo (stato)

Hidalgo è uno Stato situato nella zona centrale del Messico. Confina a Nord con gli Stati di Veracruz e San Luis Potosí, a est con Puebla, a ovest con Querétaro e a sud con Stato del Messico e Tlaxcala. La sua capitale è Pachuca. Lo Stato del Hidalgo venne costituito il 16 gennaio del 1860. Il nome deriva dal sacerdote e rivoluzionario Miguel Hidalgo. È costituito da 84 comuni. Le città più importanti sono Pachuca e Tula, sede di unimportante raffineria e centrale elettrica nonché importante sito archeologico si ritiene infatti sia la ex capitale della civiltà tolteca.

                                               

Medellín (Messico)

Medellín è uno dei 212 comuni dello stato di Veracruz. Si trova nella zona centrale dello stato, nelle pianure di Sotavento, a sud della città di Veracruz. Il suo capoluogo è Medellín de Bravo, città fondata nel 1525 dal conquistatore spagnolo Hernán Cortés in onore alla sua città natale. In base al censimento del 2005 realizzato dallIstituto Nazionale di Statistica e Geografia INEGI, la popolazione è di 38.840 abitanti. Il comune è attraversato da due fiumi: il Jamapa e il Cotaxtla. Il suo clima è caldo-umido con una temperatura media di 25.3 °C. Le precipitazioni annuali medie sono di 1. ...

                                               

Veracruz (stato)

Veracruz de Ignacio de la Llave, ufficialmente Estado Libre y Soberano de Veracruz de Ignacio de la Llave, generalmente noto come Veracruz è uno dei 31 stati federati del Messico. Si trova nella parte orientale del paese, tra 17°10 e 22°38 nord e tra 93°55 e 98°38 ovest. Confina a nord con lo stato di Tamaulipas, con quelli di Oaxaca e Chiapas a sud, Tabasco a sud-est, Puebla, Hidalgo e San Luis Potosí a ovest, infine ad est è bagnato dalla baia di Campeche Golfo del Messico. La capitale è Xalapa.

                                               

Tlaxcala (stato)

Tlaxcala è uno stato del Messico situato nella parte centro-meridionale del paese. La sua capitale è Tlaxcala. Confina a nord con Stato del Messico, Hidalgo e lo stato di Puebla che lo circonda quasi interamente. È lo stato più piccolo del Messico. Prima dellarrivo degli spagnoli Tlaxcala era uno stato indipendente in continua lotta con gli Aztechi. Allarrivo degli spagnoli i tlaxcaltechi si allearono con questi per combattere contro gli aztechi. Nella conquista di Tenochtitlán le truppe tlaxcalteche furono determinanti. Troppo tardi si resero conto che gli spagnoli erano degni successori ...

Nuovo Messico orientale
                                               

Nuovo Messico orientale

Il Nuovo Messico orientale è una regione culturalmente e geograficamente distinta allinterno dello stato del Nuovo Messico, negli Stati Uniti dAmerica. Si trova ad unaltitudine di 1 700 m s.l.m. Come gran parte della regione del Llano Estacado, il Nuovo Messico orientale è in gran parte agricolo e assomiglia al Texas occidentale in geografia, cultura, economia e demografia. La regione comprende parti delle contee di Curry, De Baca, Guadalupe, Lea, Quay e Roosevelt.

Chiautla (Messico)
                                               

Chiautla (Messico)

Chiautla è un comune dello Stato del Messico ed è anche il nome della città che è il suo centro amministrativo. La città di Chiautla si trova a circa 80 km da Città del Messico in direzione nord-est, a 2.246 m s.l.m. ed ha 8.935 abitanti. Il comune di Chiautla conta 11 nuclei abitati ed ha una popolazione di 22.664 abitanti. Il clima è temperato tutto lanno, con temperature intorno ai 22 °C durante lestate e da −3 °C a 18 °C in inverno.

Sabanilla (Messico)
                                               

Sabanilla (Messico)

La città di Sabanilla è a capo dellomonimo comune, nello Stato del Chiapas, Messico. Conta 2.769 abitanti secondo le stime del censimento del 2005 le sue coordinate sono 17°16N 92°23W. Dal 1983, in seguito alla divisione del Sistema de Planeación, è ubicata nella regione economica VI: SELVA.

Alberto Mori
                                               

Alberto Mori

Alberto Mori è stato un geografo italiano. Figlio di Assunto Mori, fu docente alluniversità di Cagliari dal 1947 al 1950 e successivamente in quella di Pisa. Esordì con Il mare nei suoi aspetti economici 1940 per poi occuparsi prevalentemente di geografia economica di Messico ed Italia. Pubblicò nel 1979 Pesaro, sullo studio delle Marche, e nel 1966 Sardegna, sullomonima regione. Raccolse le sue opere in Scritti geografici 1984.