Indietro

ⓘ I Simpson - Il film




I Simpson - Il film
                                     

ⓘ I Simpson - Il film

I Simpson - Il film è un film danimazione del 2007 diretto da David Silverman. Si tratta del primo film interamente dedicato alla famiglia Simpson. È stato prodotto dalla Gracie Films per conto della 20th Century Fox.

Ad agosto 2018 è stato annunciato che il sequel è in fase di sviluppo.

                                     

1. Trama

I Simpson sono al cinema con gli altri abitanti di Springfield per vedere un film di Grattachecca e Fichetto. Il film comincia con il gatto che issa la bandiera americana sul suolo lunare, ma il suo discorso viene interrotto da Fichetto che lo colpisce con un bastone facendogli perdere i sensi. Tornato sulla Terra, Fichetto viene osannato da tutti gli americani per la sua impresa, tanto da essere nominato Presidente degli Stati Uniti dAmerica. Una notte, mentre mangia dei pezzi di formaggio alla Casa Bianca, sente la voce di Grattachecca che minaccia di raccontare tutto. Il topo, dopo alcuni giorni di riflessione, preme un pulsante che manda migliaia di missili nello spazio, finendo nella bocca di Grattachecca che si era messo a urlare per la disperazione. L’ultimo di questi missili, anziché colpire direttamente il gatto, fa uscire uno scarpone dalla punta che colpisce Grattachecca, facendolo esplodere in mille pezzi.

Dopo la sigla di apertura, si vedono i Green Day che si stanno esibendo nel lago di Springfield. Dopo aver finito di cantare la sigla del cartone, il frontman del gruppo si rivolge ai presenti per parlare dellambiente. I cittadini di Springfield, dopo un iniziale e breve silenzio, con evidente disappunto iniziano a lanciare lattine e sassi contro la barca-palco sulla quale si stava esibendo la band. Le lattine e i sassi però causano laffondamento della barca e i musicisti, prima di morire, suonano il violino chiaro riferimento al film Titanic.

Il giorno dopo si tiene una cerimonia funebre in onore del gruppo, alla quale la famiglia Simpson arriva in ritardo. Durante la messa, in preda a una sorta di visione mistica, Abe Simpson pronuncia strane profezie di sventura, urlando parole senza senso come Springfield cadrà, coda riccioluta, intrappolati per sempre, epa, epa! ", costringendo la famiglia Simpson a portare via il nonno fuori dalla chiesa. Quello stesso pomeriggio, Homer sfida Bart ad andare nudo in skateboard fino al Krusty Burger e il ragazzo accetta, ma viene arrestato per oltraggio al pudore e il padre deve andare a recuperarlo al fast food, approfittandone per consumare un pasto. Mentre gusta il suo panino, vede un maialino con una coda riccioluta che sta per essere ucciso e lo porta a casa trattandolo come un figlio, che in seguito lo chiamerà "Spider Pork" e successivamente "Harry Plopper", nonostante lopposizione di Marge che vede nel maialino una delle terribili profezie pronunciate dal nonno durante la mattina a messa. Bart, sentendosi trascurato dal padre, viene consolato da Ned Flanders, vicino di casa dei Simpson, il quale, offrendogli una tazza di cioccolata calda, riesce a instaurare un legame come una sorta di padre di rimpiazzo: i due iniziano a trascorrere delle giornate insieme.

Nel frattempo Lisa bussa di casa in casa per raccogliere delle firme contro l’inquinamento del lago di Springfield e qui conosce Colin, un ragazzo irlandese trasferitosi in città del quale si innamora avendo in comune gli stessi interessi. La sera si tiene un incontro nella sala congressi del municipio: Lisa illustra la situazione catastrofica in cui versa il lago di Sprinfield e riesce a convincere la cittadinanza a ripulirlo. Per evitare che qualcuno possa tornare lì per buttare rifiuti, viene costruita una barriera di cemento che copre tutto il perimetro del lago. Qualche giorno dopo, Homer si trova alle prese con un gravoso incarico: per disfarsi degli escrementi del suo maialino ha costruito un grosso silo di metallo, che ora è pieno ed è da gettare nella discarica. La strada per la discarica però è sfortunatamente piena di traffico: Homer non ha voglia di aspettare e getta il silo nel lago inquinandolo maggiormente. Il responsabile dellEnte Protezione Ambientale EPA Russ Cargill, constatando che Springfield sia una minaccia per lambiente, propone cinque soluzioni drastiche per risolvere il problema e il Presidente degli Stati Uniti con le sembianze di Arnold Schwarzenegger ne sceglie una a caso che consiste nel "rinchiudere" Springfield in unenorme cupola di vetro trasparente parodia di The Dome, per evitare che linquinamento dilaghi. I cittadini intrappolati cercano in tutti i modi di uscire, ma ogni tentativo risulta vano.

La sera stessa, al telegiornale, viene rivelato che linquinamento del lago è legato al silo gettato da Homer. Gli abitanti di Springfield, a eccezione dei Flanders, si arrabbiano e gli danno la caccia per uccidere lui e la sua famiglia. Di fronte alla folla inferocita che minaccia di fare irruzione in casa, Marge tenta, inutilmente, di convincere il marito a chiedere scusa. La rivolta dei cittadini porta la famiglia a tentare la fuga in macchina: i Simpson vengono però catturati e gli abitanti tentano di impiccarli. Homer e famiglia riescono a fuggire grazie a Maggie, che nella sabbiera del giardino di casa ha scoperto un tubo di scarico collegato allesterno della cupola, anche se il tubo aveva precedentemente creato una voragine che distrusse la loro casa, quella stessa voragine che poco dopo riduce casa Simpson in un cumulo di macerie. Ricercati dal governo e dai loro concittadini, i Simpson devono allontanarsi dalla città: dopo essersi rifugiati in un vicino hotel, Homer propone alla famiglia di trasferirsi in Alaska per ricominciare una nuova vita lontano da tutti.

Intanto i disordini in città aumentano a causa della mancanza dei beni di prima necessità: la goccia che fa traboccare il vaso è la fine delle riserve di caffè. Il risultato è lo scoppio di una rivolta che porta i cittadini a cercare di infrangere la superficie di vetro. Cargill si reca nuovamente dal presidente e riesce a convincerlo che la città devessere annientata. I bambini e Marge, venuti a conoscenza del piano del governo per distruggere definitivamente Springfield, decidono di salvare la città, ma Homer rifiuta sostenendo che non valga la pena salvare le persone che pochi giorni prima avevano tentato di ucciderli, e lascia la casa. Mentre stanno cercando di tornare, Marge, Bart, Lisa e Maggie vengono arrestati e ricondotti in una Springfield ormai ridotta in rovine dal prolungato isolamento e dalla mancanza di risorse per gli abitanti. Homer, rimasto solo in Alaska, incontra una sciamana inuit che, dopo un mistico viaggio alla ricerca del suo natale, lo convince ad aiutare la città.

Da unapertura praticata sulla sommità della cupola viene calata con una fune una piccola ma potentissima bomba a orologeria. Ancora una volta Homer distrugge il piano che può salvare la città dalla distruzione: si arrampica fin sullapertura superiore dallesterno e comincia a calarsi dalla fune, facendo cadere gli abitanti che stavano cercando di fuggire proprio arrampicandosi. Quando il tempo sta per scadere Homer, che nel frattempo si è riconciliato con Bart, scala la parete della cupola a bordo di una moto e riesce a lanciare lordigno fuori dal buco appena prima dello scadere del timer. Lesplosione disintegra la cupola, mentre Cargill, che tenta di sparare ad Homer e Bart, viene colpito in testa da un masso lanciato da Maggie. Scongiurato il pericolo, gli abitanti si scusano con Homer, che si riappacifica anche con Marge e si allontana insieme a lei baciandola sulla motocicletta. Springfield è ormai salva e tutti i cittadini iniziano a ricostruirla.

                                     

2. Produzione

La produzione del lungometraggio è avvenuta durante la lavorazione della serie televisiva, nonostante le affermazioni degli addetti ai lavori secondo cui il film sarebbe stato realizzato solo alla fine della messa in onda in TV. In realtà, voci sulla realizzazione di un possibile lungometraggio basato su I Simpson circolavano fin dalle prime stagioni.

James L. Brooks ha affermato che in origine la trama dellepisodio Kampeggio Krusty primo episodio della quarta stagione sarebbe dovuta sfociare in un film, ma i problemi riscontrati nella realizzazione della sceneggiatura hanno ostacolato il progetto. Varie difficoltà, tra cui la mancanza di una sceneggiatura adeguata a un film, hanno causato la posticipazione del progetto.

                                     

3. Colonna sonora

La colonna sonora del film, composta da Hans Zimmer, è stata pubblicata su CD il 24 luglio 2007 dalla Adrenaline Music. Nel CD è compresa Spider Pig, parodia di Spider-Man Theme Song, interpretata nel film da Homer Simpson. Non è inclusa invece la versione della sigla di apertura cantata dai Green Day.

                                     

4. Distribuzione

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche in quasi tutto il mondo dal 25 luglio 2007 questo giorno nelle sale cinematografiche inglesi e francesi, mentre in Italia luscita è stata posticipata al 14 settembre, risultando la penultima nazione nel mondo a vedere il film.

                                     

4.1. Distribuzione Trailer allegati

Il primo teaser del film fu diffuso dalla Apple il 31 marzo 2006. Al termine del teaser compare la data "July 27, 2007". Lo stesso video fu trasmesso negli Stati Uniti, in televisione, nel corso dellepisodio de I Simpson del 2 aprile.

Due successivi trailer iniziano con una parodia dei film tridimensionali, che ha protagonista un coniglio, interrotta bruscamente da unapparizione del barista Boe. Nella seconda metà del video, nel primo trailer, appare Homer che tenta di abbattere un camion blindato con una palla demolitrice che finisce per colpirlo. Nel secondo trailer, Homer tenta di piantare un chiodo tra due tegole del tetto, infilzandosi il martello nellocchio destro, mentre suo figlio, Bart, lo deride. Successivamente tenta di colpire Bart col martello ma sfonda il tetto e finisce allinterno della casa.

Il terzo trailer, invece, si apre con un disegno della faccia di Homer la voce: "una linea verrà tracciata e quindi colorata in giallo", per proseguire nelle scene dove guida degli husky, ma alla fine viene sbranato dagli stessi. Nella scena successiva, Ned mostra a Bart gli stati confinanti con Springfield: Ohio, Nevada, Maine e Kentucky in realtà questi stati non sono confinanti tra loro. Ora prende posto il signor Burns, che davanti a Winchester, Apu e il Dr. Hibbert, afferma che con i due bottoni che ha dietro la scrivania, può sguinzagliare i segugi o dare lenergia alla città. Linquadratura si sposta sulla famiglia, che su unasta di legno cerca di passare nella casa dei Flanders, con tutta la folla sotto che grida: "Vogliamo Homer! Vogliamo Homer!". Homer poi viene appeso con una corda sullalbero e chiede scusa. A seguire una carrellata dei personaggi. Tra questi, la famiglia, Burns, Smithers, Krusty, Boe, gli amici di Homer, Winchester. Poi Bart va nella chiesa di Springfield e abbraccia Ned che lo aspetta. La voce in sottofondo afferma che "Il destino del mondo sarà in bilico". Poi Bart, guardando dal cornicione, vede Homer che gioca con un maialino. Subito dopo un pezzo tratto dal secondo trailer. Il trailer finisce con il logo "The Simpsons Movie" in tre dimensioni, e confermò luscita nelle sale in quasi tutto il mondo tra il 25 e il 27 luglio 2007.



                                     

5.1. Accoglienza Incassi

Attraverso un concorso indetto dalla Fox Network e dal quotidiano USA Today, la première mondiale del film è avvenuta nella Springfield del Vermont. Negli Stati Uniti, il film ha incassato nel primo weekend di programmazione un totale di 74 milioni di dollari, risultando di gran lunga il film con il maggior incasso di quel fine settimana. Inoltre, I Simpson – Il film ha sorpassato Mission: Impossible II al primo posto nella classifica dei film di maggior successo tratti da una serie televisiva. Fuori dagli USA, il film ha incassato nella prima settimana di programmazione 96 milioni di dollari; in particolare, 27.8 di questi solo nel Regno Unito.

In Italia il film è stato ben accolto raggiungendo in soli tre giorni di programmazione circa 5.943.400 €. I Simpson - Il film è stato il film più visto nelle sale italiane nella prima settimana di programmazione battendo il record precedentemente stabilito da Shrek terzo, e rimanendo inoltre in testa al box office fino alla quarta settimana di programmazione.

Complessivamente, il film ha incassato globalmente 527.071.022 $.



                                     

6. Sequel

Il primo episodio della diciannovesima stagione dei Simpson, Gli piace volare e doh. lo fa!, si apre con una sorta di sequel al film, con la città di Springfield distrutta e in fase di ricostruzione, Bart che scrive alla lavagna Non aspetterò altri venti anni per fare un film ", i cinque protagonisti che ritornano alla loro casa in fase di ricostruzione e quando si recano in sala sul divano trovano il maiale di Homer e in sottofondo si sente la canzone Spider-Man Theme Song. Riguardo a un seguito per il cinema, Matt Groening ha detto di essere certo della sua futura realizzazione, ma di non avere nessuna indicazione sui tempi necessari per realizzarlo e, viste le tempistiche decennali con cui si è svolta la produzione concomitante con lo sviluppo degli episodi televisivi, i lavori per un seguito dovrebbero partire una volta conclusosi il ciclo della serie televisiva.

Nel luglio 2017, Silverman e Jean hanno dichiarato che il sequel era nelle prime fasi di sviluppo, mentre sottolineava che la produzione a pedaggio della prima foto occupava tutto il personale. Il 10 agosto 2018 è stato riferito che un sequel de I Simpson - Il film è in fase di sviluppo.

Il 22 luglio 2019 Matt Groening ha dichiarato al Comic-Con di non avere "dubbi" sul fatto che la Disney produrrà probabilmente un sequel un giorno.

                                     

7. Riconoscimenti

  • Miglior commedia cinematografica
  • 2007 - British Comedy Awards
  • 2007 - National Movie Awards
  • Miglior animazione
  • 2007 - Nickelodeon UK Kids Choice Awards
  • Best Movie of the Year
  • Favourite Toon
  • 2008 - Golden Globe
  • Nomination Miglior film danimazione a David Silverman
  • Nomination Miglior film danimazione a David Silverman
  • 2008 - Premio BAFTA