Indietro

ⓘ Accademia




Accademia
                                     

ⓘ Accademia

Un accademia è unistituzione destinata agli studi più raffinati e allapprofondimento delle conoscenze di più alto livello. Il termine può indicare una società scientifica dedicata alla ricerca nel campo delle scienze naturali, della filosofia e delle belle arti. Laura di prestigio associato allorigine del nome spinge molti istituti a fregiarsi di questo appellativo, non sempre in maniera appropriata.

                                     

1. Origine della scuola filosofica

Il termine accademia deriva dal greco e indicava la scuola filosofica di Platone, fondata nel 387 a.C. e situata in un luogo appena fuori le mura di Atene, chiamata così dal nome delleroe di guerra Academo che aveva donato agli ateniesi un terreno che divenne un giardino aperto al pubblico dove Platone filosofava con i suoi discepoli. Qui Platone scrisse i suoi dialoghi e Aristotele seguì le lezioni del maestro fino alla sua morte. Incerta la funzione specifica della scuola: sipotizza che

  • fosse una scuola di formazione politica per i giovani greci;
  • fosse dedicata alle Muse con un carattere quindi religioso;
  • fosse indirizzata allo studio e alla ricerca come una specie di università moderna
                                     

1.1. Origine della scuola filosofica Evoluzione della scuola platonica

Tradizionalmente nellantichità si distingueva in diverse fasi lo sviluppo della scuola.

Tra gli antichi, Diogene Laerzio parlava di cinque diverse "Accademie", a partire dallo scolarcato di Platone fino ad arrivare a Filone, al termine dellellenismo.

Cicerone invece identificava semplicemente unaccademia antica e la "nuova accademia" di Carneade e Filone.

Mentre a quanto sembra gli immediati successori di Platone, Speusippo e Senocrate, continuarono linsegnamento del fondatore senza apportare innovazioni di rilievo, una vera svolta si ebbe con lo scolarcato di Arcesilao Accademia di mezzo. Arcesilao inaugurò il nuovo corso del platonismo ellenistico: a partire da lui, fino al primo secolo, il platonismo venne guardato innanzitutto come una filosofia scettica. La svolta scettica fu probabilmente influenzata dalla polemica che Arcesilao inaugurò contro il dogmatismo della dottrina stoica, che veniva allora insegnata ad Atene da Zenone di Cizio.

Anche i successori di Arcesilao - in particolare Carneade Accademia di mezzo - proseguirono sia lo sviluppo scettico del platonismo sia la polemica con lo stoicismo, fino al I secolo d. C.

Filone di Larissa, in questepoca, iniziò una revisione delle posizioni dei suoi predecessori, puntando verso un approccio più sincretico con le altre scuole di pensiero ellenistiche, in reazione agli orientamenti scettici; il più famoso allievo di Filone, Antioco di Ascalona, ruppe del tutto con linsegnamento dei predecessori, e con lAccademia di Atene, fondando una nuova scuola in Egitto, e dando del platonismo una interpretazione che tendeva a trasformarlo in un sistema dogmatico con molti punti di contatto più che di polemica con lo stoicismo.

Schematicamente si è soliti distinguere:

  • Accademia nuova o Scuola platonica dal II secolo a.C. in poi ritornano temi legati al platonismo in una trattazione eclettica esponenti Simplicio, Proclo;
  • Accademia di mezzo III secolo a.C. rappresenta una fase dello scetticismo con Arcesilao di Pitane e Carneade di Cirene;
  • 529 Limperatore Giustiniano chiude lultima scuola ad indirizzo neoplatonico.
  • Accademia antica IV secolo a.C. 387-315 a.C. corrispondente alla trattazione di temi matematici-pitagorici nellultima fase del pensiero platonico, Eudosso di Cnido 408 ca-355 circa a. C.;
  • Nuova accademia o Accademia platonica di Firenze fondata dagli umanisti fiorentini nel XV secolo ispirata al platonismo rinascimentale di Marsilio Ficino e Pico della Mirandola.
                                     

2. Accademie italiane

La nascita delle accademie moderne è strettamente collegata allo sviluppo dellUmanesimo. Infatti le università, salvo poche eccezioni, rimasero fedeli al metodo della filosofia scolastica durante tutto il Rinascimento. Perciò gli Umanisti crearono delle istituzioni alternative dove coltivare il loro modello di cultura. In Italia queste istituzioni furono soprattutto le accademie.

  • Accademia Ercolanese fondata da Carlo di Borbone 1755
  • LAccademia Olimpica di Vicenza, fondata nel 1555 da un gruppo di intellettuali, tra i quali larchitetto Andrea Palladio, che fece costruire il Teatro Olimpico.
  • sempre a Jacopo Allegretti è attribuita la fondazione, a Forlì nel 1370, dellAccademia dei Filergiti, con vocazione insieme letteraria e scientifica
  • Accademia toscana di scienze e lettere La Colombaria di Firenze 1735.
  • LAccademia Cosentina 1511 è la seconda del Regno di Napoli e tra le più antiche di Europa tra quelle ancora esistenti.
  • Accademia dei Sepolti di Volterra 1597.
  • tra gli istituti più anziani, lAccademia di Firenze durante il Rinascimento fiorentino fu ristabilita con il nome "la nuova Accademia platonica" nel 1439 da Cosimo de Medici
  • La più antica accademia dItalia tuttora esistente è lAccademia Pontaniana, fondata a Napoli da Antonio Beccadelli nel 1458, precedente quindi allAccademia della Crusca, nata a Firenze nel 1583.
  • LAccademia delle Scienze dellIstituto di Bologna la più vecchia università privata nel mondo cristiano occidentale, 1119.
  • Accademia Nazionale dei Lincei, fondata nel 1603 da Federico Cesi, Francesco Stelluti, Anastasio De Filiis e Johannes van Heeck.
  • Accademia dei Concordi di Rovigo 1580.
  • LAccademia delle Arti del Disegno di Firenze, è la più antica Accademia pubblica di arte creata al mondo, fu istituita da Cosimo I de Medici, il 13 gennaio 1563, su consiglio dellarchitetto aretino Giorgio Vasari e fu inizialmente denominata Accademia e Compagnia dellArte del Disegno in quanto suddivisa in due branche operative differenziate. Il ruolo ed il prestigio di questa istituzione crebbero fra il Cinque e il Seicento grazie allo straordinario contributo di Accademici come Michelangelo Buonarroti, Andrea Sansovino, Francesco da Sangallo, Agnolo Bronzino, Benvenuto Cellini, Giorgio Vasari, Bartolomeo Ammannati, il Giambologna, ecc. Fra gli scienziati che accedettero allistruzione scientifica vi fu Galileo Galilei. È tuttora esistente www.aadfi.it e promuove la salvaguardia e la protezione delle opere darte in Italia.
  • Accademia galileiana di scienze, lettere ed arti, già Accademia dei Ricovrati, fondata a Padova nel 1599 da Federico Baldissera Bartolomeo Cornaro, Galileo Galilei, e altri.
  • secondo molti storici, la più antica Accademia letteraria dItalia è quella fondata, nel XIV secolo, a Rimini dal forlivese Jacopo Allegretti


                                     

2.1. Accademie italiane Accademie di belle arti

  • 1778 Accademia Albertina di Torino
  • 1752 Accademia di belle arti di Napoli
  • 1757 Accademia di belle arti di Parma
  • 1593 Accademia di belle arti di Roma
  • 1764 Accademia di belle arti Gian Bettino Cignaroli di Verona
  • 1751 Accademia ligustica di belle arti di Genova
  • 1750 Accademia di belle arti di Venezia
  • 1710 Accademia di belle arti di Bologna detta "Clementina"
  • 1793 Accademia Carrara di Bergamo
  • 1563 Accademia delle Arti del Disegno di Firenze
  • 1573 Accademia di belle arti Pietro Vannucci di Perugia
  • 1776 Accademia di belle arti di Brera di Milano
  • 1769 Accademia di belle arti di Carrara
  • 1780 Accademia di belle arti di Palermo
  • 1784 Accademia di belle arti di Firenze
  • 1816 Accademia di belle arti di Siena
                                     

2.2. Accademie italiane Accademie musicali

  • 1666 Accademia Filarmonica di Bologna
  • 2003 Accademia dei ragazzi di Forio dIschia NA
  • 1932 Accademia Musicale Chigiana di Siena
  • Accademia corale Opitergium di Oderzo TV
  • 1987 Accademia musicale teresiana
  • 2002 Accademia musicale di Firenze
  • 1543 Accademia Filarmonica di Verona
  • 1615 Accademia dei floridi di Bologna
  • 1585 Accademia nazionale di Santa Cecilia di Roma

Il termine accademia musicale indica anche una manifestazione pubblica a pagamento in voga alla fine del Settecento e allinizio dellOttocento organizzata da un cantante, strumentista o compositore, che aveva il ruolo più rilevante allinterno di un programma di brani musicali molto vario, con intervento di molti esecutori, sinonimo di concerto.

                                     

2.3. Accademie italiane Accademie linguistiche e letterarie

  • 1583 Accademia della Crusca di Firenze
  • 1597 Accademia dei sepolti di Volterra
  • 1540 Accademia degli Infiammati di Padova
  • 1582 Accademia dei Piacevoli o Soavi di Venosa
  • 1527 Accademia degli Intronati di Siena
  • 1743 Accademia dei Trasformati di Milano
  • 1564 Accademia degli Unanimi di Salò
  • 1588 Accademia degli Svegliati di Pisa
  • 1690 Accademia dellArcadia di Roma
  • 1619 Accademia degli Erranti di Brescia
  • 1561 Accademia degli Insensati di Perugia
  • 1613 Accademia degli Infecondi di Roma
  • 1511 Accademia Cosentina
                                     

2.4. Accademie italiane Accademie delle scienze

  • 1691 Accademia delle scienze di Siena, detta anche dei Fisiocritici
  • 1824 Accademia Gioenia di Catania
  • 1936 Pontificia accademia delle scienze in Vaticano
  • 1757 Accademia delle scienze di Torino
  • 1657 Accademia del Cimento di Firenze
  • 1603 Accademia Nazionale dei Lincei di Roma
  • 1766 Accademia nazionale delle scienze detta "dei XL", in Roma
  • 1828 Accademia agraria in Pesaro
  • 1560 Accademia dei segreti di Napoli
  • 1714 Accademia delle scienze dellIstituto di Bologna
  • 1785 Accademia di Agricoltura di Torino
  • 1753 Accademia dei Georgofili di Firenze
                                     

2.5. Accademie italiane Accademie miste

  • 1797 Istituto lombardo di scienze e lettere di Milano
  • 1798 Accademia ligure di scienze e lettere di Genova
  • 1808 Società Reale di Napoli
  • 1825 Accademia Filelfica di Scienze, Lettere ed Arti di Tolentino
  • 1902 Accademia del Frignano "Lo Scoltenna" di Pievepelago
  • 1768 Accademia di agricoltura scienze e lettere di Verona
  • 1680 Accademia dei dissonanti, ora Accademia nazionale di scienze, lettere e arti di Modena
  • 1729 Accademia Peloritana dei Pericolanti di Messina
  • 1750 Accademia Roveretana degli Agiati di Rovereto
  • 1748 Accademia degli Euteleti di San Miniato
  • 1735 Accademia toscana di scienze e lettere La Colombaria di Firenze
  • 1774 Accademia mediterranea euracea di Termini Imerese
  • 1599 Accademia dei ricovrati di Padova, ora Accademia galileiana di scienze, lettere ed arti
  • 1768 Accademia nazionale virgiliana di Mantova
  • 1671 Accademia di scienze, lettere e belle arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale
  • 1819 Accademia lucchese di scienze, lettere e arti
  • 1718 Accademia nazionale di scienze, lettere e arti di Palermo
  • Accademia Federiciana di Scienze, Lettere, Arti
  • 1810 Accademia Petrarca di lettere, arti e scienze di Arezzo
  • 1838 Istituto veneto di scienze, lettere ed arti di Venezia
  • 1598 Accademia dei sepolti di Volterra
  • 1574 Accademia dei Filergiti di Forlì
  • 1797 Società del Liceo di Brescia


                                     

2.6. Accademie italiane Accademie militari

  • Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo
  • Accademia navale di Livorno
  • Accademia militare di Modena
  • Accademia Aeronautica di Pozzuoli
                                     

2.7. Accademie italiane Altre

  • Accademia italiana della cucina
  • Accademia nazionale di danza, fondata nel 1940 da Jia Ruskaja
  • Accademia Internazionale Incisione Artistica
  • Accademia nazionale di scherma, fondata nel 1861
  • Accademia italiana della marina mercantile
                                     

3. Accademie estere

A partire dalla metà del secolo XVII molti stati europei si dotarono di accademie sullesempio italiano. Esse ebbero unimportante funzione culturale nel successivo secolo e mezzo, in quanto le università in tale periodo erano ancora sostanzialmente organizzate sul modello medioevale: avevano ancora solo le facoltà di teologia, diritto e medicina, cui si aggiungeva la facoltà di filosofia già delle arti in cui gli studi di grammatica e retorica erano rivolti al latino ed al greco antico, mentre delle scienze il vecchio "quadrivio" si studiava soprattutto la matematica. Solo la cattedra di "filosofia naturale" si occupava di scienza sperimentale.

Si comprende allora come le accademie abbiano colmato importanti lacune nellorganizzazione culturale dellepoca: le accademie delle scienze furono le istituzioni più decisive nel promuovere la nascita della scienza sperimentale, mentre le accademie linguistiche furono le prime istituzioni a studiare le lingue moderne, fino ad allora dette "volgari". Linsegnamento artistico, poi, è rimasto estraneo alle università europee fino a tempi recenti.

Allinizio dellOttocento le università furono profondamente riformate e conseguentemente le accademie persero la loro preminenza nellorganizzazione culturale. Determinante fu la fondazione dellUniversità di Berlino nel 1810 che fu subito dotata di laboratori sperimentali di fisica, chimica e scienze naturali, nonché di un policlinico. Lesempio fu gradualmente imitato da tutte le università. Importante fu anche la riforma delle università francesi, recepita anche in altri paesi fra cui lItalia, con cui fu abolita la facoltà di teologia e la facoltà di filosofia fu divisa nelle facoltà di Scienze e di Lettere antiche e moderne.



                                     

3.1. Accademie estere Accademie di belle arti

  • 1662 Accademia di belle arti di Norimberga
  • 1757 Accademia russa di belle arti
  • 1752 Académia de Bellas Artes de San Fernando di Madrid
  • 1682 Reale accademia di belle arti dellAja
  • 1696 Accademia delle arti di Prussia
  • 1773 Accademia reale svedese delle arti
  • 1648 Académie des beaux-arts di Parigi
  • 1799 Accademia di belle arti di Praga
  • 1768 Royal Academy di Londra
  • 1692 Accademia di belle arti di Vienna
  • 1768 Accademia di belle arti di Bruxelles
  • 1754 Regia accademia danese di belle arti
                                     

3.2. Accademie estere Accademie musicali

  • 1669 Académie Royale de Musique di Parigi
  • 1875 Accademia Franz Liszt di Budapest
  • 1771 Accademia reale svedese di musica
  • Academy of St Martin-in-the-Fields orchestra inglese.
  • 1822 Royal Academy of Music di Londra
  • 1661 Académie Royale de Danse di Parigi
  • 1672 Académie Royale de Musique et Danse di Parigi
                                     

3.3. Accademie estere Accademie delle scienze

  • 1710 Regia società delle scienze di Uppsala
  • 1751 Accademia delle scienze di Gottinga
  • 1863 National Academy of Sciences di Washington
  • 1847 Reale accademia delle scienze esatte, fisiche e naturali di Madrid
  • 1808 Koninklijke Nederlandse Akademie van Wetenschappen
  • 1773 Regia società di scienze e lettere di Göteborg
  • 1666 Académie des sciences di Parigi
  • 1742 Regia accademia danese di scienze e lettere
  • 1769 Accademia reale del Belgio detta "Teresiana"
  • 1660 Royal Society di Londra
  • 1952 Accademia polacca delle scienze
  • 1759 Accademia bavarese delle scienze
  • 1724 Accademia russa delle scienze
  • 1980 International Academy of Science IAS, Accademia internazionale della scienza, fondata dallInternational Council of Scientific Development ICSD e da Linus Pauling, Sir John Kendrew, Konrad Lorenz, Andrei Sacharov, Lord Alexander Todd, e Ilya Prigogine.
  • 1846 Accademia sassone delle scienze di Lipsia
  • 1763 Accademia elettorale di scienze e belle lettere di Mannheim detta "Teodoro-Palatina"
  • 1847 Accademia austriaca delle scienze
  • 1785 Royal Irish Academy
  • 1783 Royal Society di Edimburgo
  • 1700 Regia accademia delle scienze prussiana, rifondata nel 1992 come Accademia delle scienze di Berlino
  • 1853 California Academy of Sciences di San Francisco
  • 1652 Academia Naturae Curiosorum di Halle, detta Cesarea Leopoldina"
  • 1825 Accademia ungherese delle scienze
  • 1731 Royal Dublin Society
  • 1760 Regia società norvegese delle scienze
  • 1700 Accademia delle scienze di Lione
  • 1779 Accademia delle scienze di Lisbona
  • 1739 Accademia reale svedese delle scienze
  • 1815 Accademia svizzera di scienze naturali
  • 1754 Accademia delle scienze utili di Erfurt
                                     

3.4. Accademie estere Accademie militari

  • United States Naval Academy 1845 Annapolis
  • Accademia reale svedese di scienze belliche
  • United States Military Academy West Point, NY
  • Società reale svedese di scienze navali
                                     

3.5. Accademie estere Accademie pontificie

  • 1879 Pontificia accademia Cultorum martyrum
  • 1718 Pontificia accademia di teologia
  • 1542 Pontificia accademia dei virtuosi al Pantheon
  • 1959 Pontificia accademia mariana internazionale
  • 2012 Pontificia accademia di latinità
  • 1810 Pontificia accademia romana di archeologia
  • 1879 Pontificia accademia di San Tommaso dAquino
                                     

3.6. Accademie estere Altre accademie

  • Accademia Burg Fürsteneck Accademia per formazione professionale e culturale in Germania
  • Accademia della Canzone italiana in Germania Accademia per formazione artistico culturale in Germania
  • Academy of Motion Picture Arts and Sciences scienze del cinema, lente che premia con lAcademy awards, noto in Italia con il nome di "Premio Oscar"