Indietro

ⓘ Scoglio d'Africa




Scoglio dAfrica
                                     

ⓘ Scoglio dAfrica

Lo Scoglio dAfrica, detto anche Scoglio dAffrica, Africhella o Formica di Montecristo, è un piccolo isolotto dellArcipelago Toscano situato in mare aperto nelle acque tra il Tirreno e il Canale di Corsica. La sua ubicazione è a ovest dellIsola di Montecristo, a sud dellIsola di Pianosa e a est della Corsica. Amministrativamente appartiene al comune di Campo nellElba.

La sua denominazione, facente riferimento al continente africano, sta ad indicare la posizione estremamente meridionale rispetto alle altre isole dellArcipelago Toscano.

Per le sue dimensioni e la sua conformazione, può essere considerato a tutti gli effetti uno scoglio affiorante in un tratto di mare dai fondali più bassi, geologicamente appartenente ad una dorsale marina che, verso nord, ha originato nei suoi affioramenti superficiali anche lIsola di Pianosa e lIsola di Capraia.

Sulla sua piattaforma è edificato il Faro dello Scoglio dAfrica, non più in uso, che recentemente è stato affiancato da un faro più moderno.

Sono soprattutto i bassifondi circostanti questo scoglio a rivestire grande importanza naturalistica; la porzione emersa non possiede elementi di flora vascolare, né specie animali terrestri, a parte pochissimi invertebrati e occasionalmente uccelli in sosta migratoria.

Il 16 marzo 2017 si è manifestata unemissione di metano sotto forma di colonne dacqua alte fino a qualche metro sul livello del mare, le indagini svolte dallINGV hanno indicato come causa lattività di un vulcano di fango.