Indietro

ⓘ Categoria:Arte medievale




                                               

Arte medievale

L arte medievale copre un periodo lungo approssimativamente 1000 anni, in un contesto spaziale estremamente vasto e vario. Per medioevo, periodo storico corrispondente, viene comunque inteso un ambito che ha il mar Mediterraneo come baricentro; la storia dellarte di quel periodo per definizione riguarda lo sviluppo dellarte in Europa, nel Medio Oriente e nellAfrica del Nord.

                                               

Arazzi di Alessandro Magno

Gli arazzi di Alessandro Magno sono due opere darte tessile della seconda metà del Quattrocento, di manifattura fiamminga, ubicate nella Villa del Principe a Genova, la cui narrazione è incentrata sulle gesta di Alessandro Magno, secondo la tradizione letteraria del Romanzo di Alessandro, di origine greca, che ebbe grande fortuna nella letteratura del Medioevo.

                                               

Arte anglosassone

La definizione di arte anglosassone indica la produzione artistica della Gran Bretagna dallepoca del re Alfredo il Grande alla conquista normanna del 1066, dopo la quale si diffuse nellisola larte romanica. Dopo la loro conversione al Cristianesimo, tecniche e motivi decorativi propri delle tradizioni celtiche e anglosassoni avevano dato origine nelle isole britanniche allo stile artistico definito come arte insulare, applicato in particolare alla decorazione di opere di metallurgia e oreficeria e alla miniatura. Larte anglosassone deriva dalla fusione di questa tradizione con gli influssi ...

                                               

Arte insulare

La denominazione di arte insulare, o arte iberno-sassone, indica larte altomedievale delle isole britanniche nel periodo tra il 600 e il 900 circa, nel quale le isole di Gran Bretagna e Irlanda mostrarono caratteristiche differenti dal resto dellEuropa nellambito dellarte barbarica. In Gran Bretagna questarte si evolse nello stile della successiva arte mentre in Irlanda perdurò fino circa al 1200 quando vi si diffuse larte romanica, introdotta nellisola maggiore con la conquista normanna del 1066. I maggiori centri artistici furono lIrlanda, la Scozia e il regno di Northumbria nellInghilte ...

                                               

Arte monastica insulare

La definizione di arte monastica insulare indica un aspetto dellarte insulare delle Isole britanniche del VII e VIII secolo, che ebbe tra i principali centri di produzione artistica i monasteri celtici dellIrlanda e il cui stile venne diffuso nellambito dellattività missionaria dei monaci irlandesi, ad opera di grandi personaggi quali san Colombano.

                                               

Arte vichinga

In storia dellarte si suol definire arte vichinga quellarte prodotta dai popoli scandinavi in epoca vichinga. Si tratta di unarte che ha molto in comune sia con larte tardo-antica e quindi con quella romano-barbarica che con quella cosiddetta celtica coeva, sviluppatasi nellarcipelago britannico. La Scandinavia ha sempre avuto forti legami artistici con il resto del mondo germanico e quindi anche con i territori controllati politicamente, culturalmente e quindi anche artisticamente da Roma. Inoltre, durante lepoca vichinga, gli Scandinavi entrarono in stretto contatto con gli altri popoli ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...