Indietro

ⓘ Laser Raman




                                     

ⓘ Laser Raman

Il laser Raman è un sottoprodotto della diffusione Raman, scoperta nel 1928 dal premio Nobel Chandrasekhara Venkata Raman. Il suo funzionamento è questo: la luce colpisce una sostanza facendo vibrare i suoi atomi in sincronia. Le collisioni dei fotoni con gli atomi causano una perdita di energia dei fotoni stessi, e una emissione di luce secondaria di diversa lunghezza donda. Un laser Raman amplifica questa emissione secondaria pompando energia in essa e trasformandola in un fascio laser coerente.

Nel 2002 alcuni ricercatori alla UCLA hanno dimostrato una emissione di luce Raman da cavi ottici su un chip di silicio, e nel 2004 hanno realizzato il primo laser al silicio. Nel febbraio 2005 alcuni ricercatori alla Intel hanno realizzato una versione migliorata di questo laser al silicio, in grado di funzionare in modo continuo su chip. Ci si aspetta che questi risultati permettano di abbassare notevolmente i costi dei computer ottici e dei dispositivi di comunicazione entro il 2010.

A causa della sua struttura cristallina, gli atomi di silicio vibrano prontamente se colpiti da luce; in effetti leffetto Raman è 10.000 volte più forte nel silicio che nel vetro normale. Una caratteristica notevole è che leffetto Raman può dare emissione di fotoni ad energia maggiore di quelli di pompaggio.

                                     
  • allo sviluppo della spettroscopia di precisione basata sull utilizzo del laser Dopo aver conseguito il dottorato ad Heidelberg fra il 1975 ed il 1986
  • frequenza di alcuni GHz shift di Brillouin L effetto Raman dal nome del suo scopritore C.V. Raman che nel 1928 lo osservò per primo è un esempio di diffusione
  • Environments with Raman Luminescence for Organics Chemicals Montato, come il PIXL, sul braccio robotico è uno spettrometro Raman a ultravioletti accompagnato
  • uno spettrometro di massa o con uno spettrometro SERS Surface Enhanced Raman Spectroscopy Nella maggior parte dei casi, all uscita dal capillare il
  • spettroscopia Raman del 2001 di R. Clark e K. Brown, ricercatori del Christopher Ingold Laboratories dello University College di Londra, effettuata con laser rosso
  • laboratorio con Alain Aspect, Christophe Salomon e Jean Dalibard, per studiare il laser cooling. Nel 1997 fu insignito del Premio Nobel per la fisica insieme a
  • lo sviluppo di metodi per raffreddare e catturare gli atomi tramite laser laser cooling Phillips era figlio di William Cornelius Phillips di origini
  • costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser - laser Oltre al Premio Nobel, Townes ha ricevuto il Premio Templeton, per i contributi
  • Bloembergen e Schawlow centrarono le loro ricerche sulla materia e sui laser NL Nico Bloembergen 1920 - 2017 briljant met licht en lasers, 6 settembre

Anche gli utenti hanno cercato:

raman spettroscopia,

...
...
...