Indietro

ⓘ Dram armeno




Dram armeno
                                     

ⓘ Dram armeno

Il Dram è la moneta dellArmenia. Si suddivide in 100 luma. La parola dram si traduce in italiano con dracma. La Banca Centrale dellArmenia ha il diritto esclusivo di coniare la valuta nazionale secondo la legge armena.

                                     

1. Storia

La prima volta che si è usato il Dram in Armenia è stato nel periodo che va dallanno 1199 al 1375 quando le monete dargento venivano chiamate dram.

Il 21 settembre 1991 un referendum ha proclamato lindipendenza della repubblica armena dallUnione Sovietica. La Banca Centrale dellArmenia fu adottata il 27 marzo 1993, sotto il governatorato di Isahak Isahakyan. Comunque le vecchie banconote sovietiche furono la valuta standard fino al novembre 1993. Il Dram moderno divenne la valuta ufficiale il 22 novembre 1993 con tagli da 10, 25, 50, 100, 200 e 500. Fu messo in circolazione con il cambio di 1 AMD: 200 rubli o 1 USD: 14.5 AMD. Il 21 gennaio 1994 la Banca Centrale dellArmenia cominciò a coniare monete da 10, 20, 50 luma e da 1, 3, 5, 10 dram. Le banconote con valore nominale 1.000 e 5.000 dram sono state messe in circolazione dal 24 ottobre 1994 e dal settembre 1995, rispettivamente. Più tardi è stata emessa una banconota da 20.000 dram e una da 50.000 dram per commemorare il 1.700º anniversario delladozione della religione cristiana in Armenia.

Il dram armeno è circolante anche nella repubblica de facto dellArtsakh, dove si affianca al dram karabakho.