Indietro

ⓘ Trophée des Champions




Trophée des Champions
                                     

ⓘ Trophée des Champions

Il Trophée des champions è una competizione calcistica francese che si tiene annualmente in gara unica tra le detentrici in carica del campionato e della Coppa di Francia; è analoga alla Supercoppa italiana.

La competizione nacque nel 1955 come Challenge des champions e si tenne con due interruzioni: una prima serie dal 1955 al 1973 e una seconda nel biennio 1985-86. Proprio ledizione del 1986, lultima per 9 anni, fu la prima a non tenersi in Francia metropolitana ma in Guadalupa; si dovette attendere il 2009 per la disputa di una nuova edizione del Trophée des Champions fuori dallEuropa, allorquando fu Montréal in Canada a ospitare la competizione; a tutto il 2019 nessuna ulteriore edizione della competizione si è disputata su territorio francese, né metropolitano né dOltremare. Dal 1995 il torneo si tiene regolarmente senza interruzioni con il nome attuale.

Il Paris Saint-Germain è, al 2019, il club più vittorioso della competizione, con 9 trofei vinti dei quali i 7 più recenti, dal 2013, consecutivi, che ne fanno anche il detentore del trofeo.

                                     

1. Storia

La Fédération française de football association decise di lanciare il Challenge des champions, una sfida tra le squadre che nella stagione antecedente avevano vinto rispettivamente campionato e coppa nazionale, in collaborazione con il sindacato dei calciatori professionisti. La prima edizione ebbe luogo nel 1955 a Marsiglia tra Stade Reims e Lilla. Il torneo si è disputato a cadenza annuale eccettuando le edizioni 1963 e 1964 fino al 1973, venendo poi ripreso nel biennio 1985-1986 senza successo.

Nel 1995 la LFP ripristinò la manifestazione, dandole il nome Trophée des champions. La prima edizione del nuovo formato ebbe luogo nel gennaio 1996 a Brest tra Paris Saint-Germain e Nantes, vincitrici rispettivamente di campionato e coppa di Francia nella stagione 1994-1995. Ledizione successiva, riferita alla stagione 1995-1996, non si disputò in quanto lAuxerre aveva conquistato entrambi i tornei, quindi il trofeo non fu assegnato. Successivamente il regolamento stabilì, in caso di situazione analoga, che a sfidare la vincitrice delle due manifestazioni sarebbe stata la seconda classificata in campionato evento verificatosi nelle edizioni 2008, 2011, 2015, 2016 e 2018.

Negli anni duemila lOlympique Lione stabilì il primato di sette trofei vinti, aggiudicandoselo per sei edizioni consecutive tra 2002 e 2007. Il doppio record è stato superato nel decennio successivo dal Paris Saint-Germain, vincitore di sette edizioni consecutive tra 2013 e 2019, per un totale di 9 Supercoppe vinte.