Indietro

ⓘ Ecotipo




Ecotipo
                                     

ⓘ Ecotipo

Un ecotipo è una distinta popolazione di un animale, una pianta o un altro organismo che è strettamente collegata nelle sue caratteristiche allambiente ecologico in cui vive. Lecotipo è una popolazione geneticamente omogenea, ottenuta con la selezione massale in un contesto territoriale circoscritto. Lidentità degli ecotipi è perciò associata al territorio ed è lespressione dellinterazione fra il germoplasma di una specie con le specifiche condizioni ambientali di una regione e con linfluenza delluomo.

Il termine ecotipo è stato coniato nel 1922 dal botanico svedese Göte Turesson. Un ecotipo, come tale, non ha nessuna posizione tassonomica.

                                     

1. Importanza

Pur non presentando unidentità sistematica definita, gli ecotipi sono spesso di notevole importanza agronomica ed economica, in quanto impiegati sia per la conservazione del germoplasma e la tutela della biodiversità genetica, sia per la valorizzazione di prodotti tipici regionali.

                                     

2. Esempi

Il carosello è un ecotipo del melone.

Per esempio, è comunemente accettato che il delfino tucuxi Sotalia fluviatilis ha due ecotipi - un ecotipo fluviale che vive in alcuni fiumi dellAmerica latina, come il Rio delle Amazzoni, e un ecotipo pelagico trovato nelloceano Atlantico meridionale. Anche il tursiope Tursiops truncatus presenta due ecotipi nellOceano Atlantico settentrionale: uno vive lungo le coste, laltro in mare aperto.