Indietro

ⓘ Qirat




                                     

ⓘ Qirat

Qirat era il nome arabo del carato, che derivava dal nome del seme della carruba.

Il qirat era utilizzato dagli Arabi come unità di misura di peso per i metalli preziosi, calcolato sul peso del seme di carruba, di circa 0.2 grammi.

Qirat era anche un sottomultiplo del dirham, la moneta dargento comune nel mondo islamico durante il Medioevo.