Indietro

ⓘ Successione di Stati




Successione di Stati
                                     

ⓘ Successione di Stati

Quella della successione degli Stati è una teoria della politica internazionale che riguarda laccettazione da parte di altri Stati di uno Stato appena creato, basandosi sulla relazione storica con lo Stato predecessore. Il termine si può riferire al trasferimento di diritti, obblighi e/o proprietà dallo Stato predecessore allo Stato successore ; questa teoria pone le sue radici nella diplomazia del XIX secolo.

                                     

1. Storia

Il trasferimento di diritti, obblighi e proprietà può includere proprietà doltremare, partecipazione nei trattati, la qualifica di membro in organizzazioni internazionali, e debiti. Spesso uno Stato sceglie se essere o non essere considerato lo Stato successore dellentità che lo precedeva. Il caso è diverso se lo Stato predecessore era firmatario di trattati sui diritti umani, in quanto lo Stato successore dovrebbe comunque rispettare i termini del trattato, qualunque sia la sua politica. In generale, la teoria è seguita dalla comunità mondiale: un nuovo governo può essere non gradito ad altri, ma deve essere riconosciuto se esercita de facto il controllo su tutti i territori dello Stato predecessore.

Nel tentativo di codificare le regole della successione degli Stati, nel 1978 è stata redatta la Convenzione di Vienna sulla successione degli Stati rispetto ai trattati, che è entrata in vigore il 6 novembre 1996. Un esempio di successione di Stati è avvenuta con la dissoluzione dellUnione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche URSS nel 1991. La Federazione Russa fu dichiarata Stato successore dellURSS e acquisì il seggio dellURSS come membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

                                     

2. Eccezioni

Esistono parecchi esempi in cui la successione degli Stati, come descritta sopra, non è stata interamente seguita:

  • Quando la Kampuchea Democratica, regime di Pol Pot, fu militarmente annientata dalla Repubblica Popolare di Cambogia, spalleggiata dal Vietnam, il seggio alle Nazioni Unite continuò a essere occupato dalla Kampuchea per molti anni.
  • Lo Stato talebano in Afghanistan è divenuto de facto governo di quasi tutto il paese a metà degli anni novanta, ma il Fronte islamico unito per la salvezza dellAfghanistan era ancora riconosciuto da molte nazioni, pertanto mantenne il seggio allONU.
  • Dopo che quattro delle sei repubbliche costituenti la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia si sono staccate nel 1991 e nel 1992, lo Stato rimanente, chiamato Repubblica Federale di Jugoslavia, sosteneva di essere il successore legale, ma non fu riconosciuto come tale dagli Stati Uniti e neanche dalle Nazioni Unite, con la motivazione che la Repubblica Socialista Federale della Jugoslavia si era sciolta. La Repubblica Federale di Jugoslavia in seguito chiamata Serbia e Montenegro fu ammessa alle Nazioni Unite nel 2000; di recente, nel 2006, tramite referendum, il Montenegro ha dichiarato la propria indipendenza e la Serbia ha ereditato il seggio.
  • La Repubblica Popolare Cinese si dichiarò nel 1949 come Stato successore della Repubblica di Cina confinata, dopo la vittoria del Partito Comunista Cinese nella guerra civile tra nazionalisti e comunisti, allIsola di Formosa Taiwan. La Repubblica Popolare Cinese iniziò a esercitare quindi la sovranità sulla Cina, anche se la Repubblica di Cina mantenne il seggio al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per molti anni. Nel 1971 fu ammessa al Consiglio di Sicurezza la Repubblica Popolare, al posto della Repubblica di Cina di Taiwan.
                                     
  • La linea di successione presidenziale negli Stati Uniti definisce chi può divenire o agire come presidente degli Stati Uniti in seguito a incapacità
  • La Convenzione di Vienna sulla successione tra Stati rispetto ai trattati è un trattato internazionale aperto alla firma il 22 agosto 1978 ed entrato
  • di un principe di una dinastia dell Europa occidentale scelta dal re e dal parlamento rumeno. La successione agnatica, o successione semi - salica, diffusa
  • conclusione della guerra di successione L Austria, dal canto suo, era agitata da un altro problema, quello della successione al trono, dovuto al fatto
  • soltanto le norme della successione all Arciducato d Austria e ai suoi possedimenti, ma non la successione al titolo imperiale che era di natura elettiva. Fino
  • linea di successione al trono della Malaysia si basa sul criterio della monarchia elettiva. La Malaysia si costituì nel 1963, riunendo gli undici stati che
  • di successione presidenziale degli Stati Uniti. Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti d America Linea di successione presidenziale negli Stati
  • La legge di successione portoghese segue la cosiddetta successione mista o narbonese ossia al Trono succedono i maschi in linea ed ordine di primogenitura
  • e il segretario di Stato. Dal 13 febbraio 2017 la carica è ricoperta da Steven Mnuchin. Linea di successione presidenziale negli Stati Uniti d America
  • La guerra di successione spagnola fu uno dei più importanti conflitti europei combattuti nel XVIII secolo. Il conflitto si originò dalla morte nell anno
  • Linea di successione presidenziale negli Stati Uniti Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su segretario di Stato