Indietro

ⓘ Raddoppiamento clitico




                                     

ⓘ Raddoppiamento clitico

Il raddoppiamento clitico è un fenomeno linguistico in cui i pronomi clitici appaiono in un sintagma verbale assieme allintero sintagma nominale a cui questi pronomi si riferiscono

Il raddoppiamento clitico si trova in molte lingue, tra cui lalbanese, il macedone, il bulgaro, il greco, il persiano, il rumeno, il somalo, lo spagnolo e anche nellitaliano orale. Ogni lingua ha comunque le sue regole per la formazione del raddoppiamento clitico.

Nel macedone, il raddoppiamento clitico è obbligatorio con loggetto definito, sia indiretto sia diretto. I dialetti macedoni non-standard e il bulgaro hanno regole differenti per quanto riguarda la formazione del raddoppiamento clitico.

                                     

1. In spagnolo

Lo spagnolo e un caso esemplare di lingua con un uso costante di raddoppiamento clitico. In alcune costruzioni, loggetto indiretto può essere espresso contemporaneamente da un clitico e da un sintagma nominale:

Le di un regalo a mi madre. "Diedi un regalo a mia madre" lett: le diedi un regalo a mia madre A mis invitados siempre les ofrezco café. "Offro sempre caffè ai miei invitati" lett: ai miei invitati sempre gli offro caffè No les des comida a los animales. "Non dare cibo agli animali" lett: Non gli dare cibo agli animali

In questo caso, il raddoppiamento clitico delloggetto indiretto è usato per riferirsi a persone o ad altre entità animate, ma è comunque possibile dire Siempre ofrezco café a mis invitados ", senza cioè usare il raddoppiamento.

Anche loggetto diretto può essere raddoppiato, ma tale forma ha un uso meno comune e dipende soprattutto dallo stile che si vuole dare o dallinflessione dialettale del parlante:

Lo vi a tu papá en la tienda. "Ho visto tuo padre al negozio" lett: l ho visto tuo padre al negozio El otro día la conocí a su esposa. "Laltro giorno ho conosciuto sua moglie" lett: laltro giorno l ho conosciuta sua moglie

In questi casi, lo spagnolo standard tende ad evitare lo e la.

                                     

2. In italiano

In italiano il raddoppiamento clitico è spesso usato nella lingua parlata, ma nella lingua scritta viene usato solo in casi particolari di ambiguità semantica. Un caso esempio è il classico a me mi.