Indietro

ⓘ Gustaf Molander




Gustaf Molander
                                     

ⓘ Gustaf Molander

I suoi genitori erano lo sceneggiatore Harald Molander 1858-1900 e la cantante ed attrice Lydia Molander vero cognome Wessler, il loro matrimonio durò otto anni a partire dal 1910; il fratello era Olof Molander 1892-1966, regista, attore e sceneggiatore; il figlio era lattore Jan Molander.

Gustaf Molander nasce ad Helsingfors oggi Helsinki dove il padre lavora al Teatro svedese di Helsingfors.

Studia nella scuola del Kungliga Dramatiska Teatern a Stoccolma tra il 1907 e il 1909, recita al Teatro svedese di Helsinki nel periodo 1909-1913 e quindi al Kungliga Dramatiska Teatern 1913-1926. Qui dirigerà la scuola e tra i suoi studenti vi sarà Greta Garbo.

Molander ha scritto parecchie seneggiature per Victor Sjöström e Mauritz Stiller ed è stato aiutato da questultimo a diventare direttore della Svensk Filmindustri, casa di produzione cinematografica svedese, dove ha lavorato dal 1923 al 1956.

In tutto ha diretto sessantadue film. Ha lavorato spesso con Gösta Ekman e i suoi film includono Intermezzo 1936, che permise a Ingrid Bergman di sfondare le aprì la strada per Hollywood, dove nel 1939 fece il remake del film. Realizza nel 1948 quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo film. Torna dietro la macchina da presa nel 1967 per partecipare al film a episodi "Stimulantia" solo per tornare a lavorare con Ingrid Bergman dopo 30 anni.

                                     

1. Filmografia parziale

  • La furia del peccato Kvinna utan ansikte 1947
  • Senza volto En Kvinnas ansikte 1938
  • Enhörningen 1955
  • Valanga umana Hjärtats triumf 1929
  • Gli Swedenhielms Family 1935
  • Inquietudine Dollar 1938
  • Intermezzo 1936
  • Eva 1948
  • I divorziati Frånskild 1951
  • Verso il sole På solsidan 1936
  • Stimulantia 1967
  • Synd 1928
  • En enda natt 1939
  • Lamante nellombra Striden går vidare 1941
  • I natt - eller aldrig 1939
  • Bodakungen 1920

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...