Indietro

ⓘ Raffreddamento libero




Raffreddamento libero
                                     

ⓘ Raffreddamento libero

Il raffreddamento libero, dallinglese free cooling è un sistema di raffreddamento che sfrutta la sola differenza di temperatura con lambiente esterno.

                                     

1.1. Descrizione Definizione

Il termine viene attribuito generalmente agli impianti termici o parte di essi che sfruttano laria a temperatura ambiente per raffreddare un qual si voglia elemento liquido, aeriforme o solido senza lausilio di macchine di refrigerazione. Un esempio di applicazione pratica è quello di un fluido caldo avente una temperatura maggiore di quella dellaria dellambiente circostante che viene raffreddato tramite una batteria alettata posta allesterno di un edificio, il fluido al suo passaggio cederà calore allaria con il conseguente raffreddamento dello stesso, senza che si utilizzino pompe o ventilatori.

                                     

1.2. Descrizione Uso

Questo sistema utilizzato per applicazioni industriali e civili per il raffreddamento di ambienti e fluidi, trova applicazione anche su apparati tecnologici per il loro raffreddamento, come sui personal computer, ma anche su mezzi raffreddati ad aria o a liquido.

                                     

1.3. Descrizione Vantaggi

  • Nessuna o poca manutenzione, generalmente vincolata dalla pulizia del radiatore
  • Nessun consumo energetico, non richiede energia per funzionare
  • Leggerezza, generalmente risulta essere un sistema più leggero rispetto agli altri che utilizzano sistemi attivi
  • Tecnologia semplice, sia per il numero di particolari richiesti che per le loro caratteristiche
                                     

1.4. Descrizione Svantaggi

  • Efficacia vincolata alle condizioni ambientali la costanza della dissipazione viene completamente influita dalle caratteristiche dellambiente.
  • Ridotta potenza dissipante, rispetto ad altri sistemi si ha una velocità di dissipazione ridotta.
                                     
  • raccolta della condensa nel solo caso in cui venga usato per scopi di raffreddamento l aria, raffreddandosi a seguito dello scambio termico, subisce una
  • I fenomeni abiotici consecutivi comprendono: la disidratazione il raffreddamento le ipostasi la rigidità cadaverica l acidificazione dei tessuti.
  • la PR monocilindrica 125 cm³ con distribuzione a valvola rotante e raffreddamento ad acqua, con una potenza di circa 30 CV a 11.500 giri al minuto fu
  • intervenire più radicalmente sulle monoposto per evitare problemi di raffreddamento praticando dei fori nelle fiancate venerdì pomeriggio. Anche la BAR
  • Guerra Mondiale. Nel 1938, la canna che era corrugata per favorire il raffreddamento venne sostituita da una liscia, poiché ci si era accorti che la differenza
  • fusione dei cilindri. Il principio del freecooling è quello del libero raffreddamento dalla parola stessa un esempio è l immissione di aria esterna
  • tecnologia dei cristallizzatori: da semplici serbatoi nei quali, per raffreddamento o per evaporazione o per variazione di pH si otteneva il cristallo
  • fascia costiera lo Stato ha un clima umido e caldo con un progressivo raffreddamento nella zona orientale e più montuosa che ha, per contro, elevate precipitazioni

Anche gli utenti hanno cercato:

climatizzazione naturale,

...
...
...