Indietro

ⓘ Colline del Transdanubio




Colline del Transdanubio
                                     

ⓘ Colline del Transdanubio

Le Colline del Transdanubio sono una regione geografica dellUngheria. Esse occupano la parte del Transdanubio meridionale compresa fra il Balaton a nord, la Drava a ovest e sud-ovest, il Danubio a est, ed i Monti Mecsek a sud-est.

                                     

1. Geografia

Le Colline del Transdanubio occupano una superficie di circa 11.300 km², esse si estendono sulla provincia di Somogy di cui occupano praticamente lintero territorio, la parte orientale della provincia di Zala, la parte occidentale della provincia di Tolna e gran parte della provincia di Baranya.

La zona è ricca di corsi dacqua, oltre ai due grandi fiumi che ne delimitano il territorio, la Drava a ovest e sud ed il Danubio ad est, vi sono numerosi altri fiumi. Fra questi i più importanti sono:

  • il Sió, emissario del Balaton, nella zona sud-est.
  • il Zala nella parte nord-ovest al confine con la regione dellAlpokalja;
  • il Kapos nella zona centrale;
  • il Rinya, un affluente di sinistra della Drava, nella parte sud della provincia di Somogy;

Il territorio è fittamente ricoperto da boschi che occupano circa il 25% della superficie totale. Le specie più diffuse sono il carpino, il faggio e il tiglio.

Gran parte del territorio delle colline transdanubiane fa parte del Parco Nazionale del Danubio-Drava.

                                     

2. Microregioni

Il territorio delle colline del Transdanubio può essere suddiviso in 9 microregioni:

  • Colline di Zala
Sono delimitate a nord e ad est dal fiume Zala, a ovest dalla frontiera con la Slovenia, a sud dalla Drava e ad est dal Somogy interno. Il punto più alto misura 338 m s.l.m. Le città più importanti della zona sono Zalaegerszeg nella parte nord e Nagykanizsa nella zona a sud.
  • Somogy interno
Si trova tra le Colline di Zala, ad ovest, il Balaton a nord, la Drava a sud, il Somogy esterno e la regione di Zselic a est. Nella zona centrale, fra Marcali e Nagybajom, è presente lArea protetta della regione di Boronka. La città più importante della zona è Kaposvár che si trova nella valle tra il Somogy interno e quello esterno.
  • Somogy esterno
È la zona delimitata a nord dal Balaton, ad est dal fiume Sió, a sud dal fiume Kapos, a ovest dal Somogy interno. I paesi più significativi della zona sono: Andocs, Karád e Somogyvár.
  • Zselic
La regione di Zselic confina a nord con il Somogy esterno, a ovest con il Somogy interno, a est con il Völgység e a sud con i Monti Mecsek. Nella parte centrale della regione, a sud di Kaposvár, è presente lArea protetta delle colline di Zselic.
  • Völgység
È delimitata a nord dalle Colline di Tolna, a sud dai monti Mecsek, a est dal Sió e dalle Colline di Szekszárd. La città più importante della zona è Dombóvár.
  • Colline di Tolna
Le colline di Tolna sono delimitate a ovest dal fiume Kapos, a nord e ad est dal fiume Sió e a sud dalla zona di Völgység. I paesi più significativi della zona sono Tamási, Simontornya, Hőgyész e Gyönk.
  • Colline di Szekszárd
Si trovano fra le colline di Tolna a nord, i Monti Mecsek e Völgység a ovest, il Danubio a est le Colline di Baranya a sud. Il punto più alto della zona è la Collina Gigante Óriás-hegy che misura 285 m., alla periferia di Szekszárd che costituisce lunico centro importante della zona. Ad est di Szekszárd si trova la riserva naturale protetta di Gemenc, che si estende per circa 20.000 ha nella zona delimitata a nord dal fiume Sió, a est dal Danubio, e a sud dalla linea Báta-Szeremle-Baja.
  • Colline di Baranya
Sono delimitate a nord da Monti Mecsek, a sud dalle Colline di Villány e ad est dal Danubio. Le città più importanti della zona sono: Mohács e Bóly.
  • Colline di Villány
La zona di Villány si trova fra le Colline di Baranya e la Drava. La cima più alta è la collina di Szársomlyó che misura 442 m s.l.m. I centri più importanti della zona sono Siklós e Villány.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...