Indietro

ⓘ Categoria:Divinità greche




                                               

Eos (divinità)

Eos Eo è un personaggio della mitologia greca. È la dea greca dellalba e corrisponde alla divinità romana dellAurora e a quella etrusca Thesan.

                                               

Olimpi

Gli Olimpi o Dodekatheon sono i dodici dèi principali della mitologia greca. Il nome deriva dal fatto che abitano sul Monte Olimpo. Sono esseri soprannaturali e immortali che governavano sulla vita e la morte degli esseri umani.

                                               

Egemone (divinità)

Nella mitologia greca Egemone o Egemona era la divinità greca delle piante; le veniva attribuita la capacità di farle fiorire e prosperare. Il suo nome significa potere. Secondo Pausania, il nome di Egemone era uno dei nomi attribuiti ad Artemide. Egemona era, secondo gli ateniesi, una "grazia".

                                               

Etere (divinità)

Etere è una divinità primigenia della religione e della mitologia greca. È la potenza divina del cielo superiore e più puro, della luminosità del giorno. Si tratta della divinità dellaria superiore che solo gli Dei respirano, in contrapposizione allaria respirata dai mortali in greco antico: ἀήρ, aḗr.

                                               

Ma (divinità)

Con il nome di Ma si indica di unimportante divinità femminile, che anticamente era venerata nella regione anatolica della Cappadocia, precisamente nella città di Comana, che era governata dal suo sommo sacerdote. Questa divinità era di fatto una delle molte manifestazioni della Grande Madre anatolica. Il suo culto affondava probabilmente le proprie radici nella preistoria dellodierna Anatolia e fu praticato in maniera ininterrotta, anche se con diverse varianti, fino allavvento del Cristianesimo. In epoca ellenistica fu identificata con Enio e in quella romana con Bellona.

                                               

Elio (divinità)

Elio è una divinità della religione greca, più precisamente il titano dellastro solare, figlio dei titani Teia e Iperione.

                                               

Agathodaimon (divinità)

Agathodaimon, è un demone della mitologia dellAntica Grecia, dove era considerato una divinità protettrice del grano, dei vigneti e anche delle città. Presente anche nella mitologia romana nella veste di genius loci, è associato anche alla fortuna, alla salute e alla saggezza.

                                               

Afrodito

Il culto di Afrodito proviene dallisola di Cipro, dove fu venerato come compagno di Afrodite e rappresentato con lunga barba. In Atene il culto fu, come pare, introdotto alla fine del quinto secolo. Secondo Macrobio, la statua della divinità chiamata Afroditos era barbata e portava abiti femminili e scettro. Le parti sessuali erano virili. Le donne gli offrivano sacrifici in abito virile, gli uomini in abito muliebre. Filocoro, il quale ci comunica questo fatto, vi aggiunge che Afrodite non si distinse in nulla dalla divinità lunare cipria. Secondo Pausania, si sa che il vero nome del dio ...

                                               

Persefone

Persefone, detta anche Persefatta/Persefassa e Kore, Kora, o Core, è una figura della mitologia greca, fondamentale nei Misteri eleusini, entrata in quella romana come Proserpina. Essendo la sposa di Ade, era la dea minore degli Inferi e regina delloltretomba. Secondo il mito principale, nei sei mesi dellanno che passava nel regno dei morti, Persefone svolgeva la stessa funzione del suo consorte Ade, cioè governare su tutto loltretomba; negli altri sei mesi ella andava sulla Terra da sua madre Demetra, facendo rifiorire la terra al suo passaggio. Qui Persefone non svolgeva alcuna funzione.

                                               

Eris (divinità)

Eris era, nelle religioni e nella mitologia dellantica Grecia, la dea della discordia. Lepisodio più significativo cui la dea è legata è quello della mela della discordia, raccontato nei Canti Ciprii: furiosa per lesclusione dal banchetto nuziale di Peleo e Teti, Eris giunse perfino a contemplare lidea di scagliare i Titani contro gli altri Olimpi, che erano stati tutti invitati, e detronizzare Zeus. Poi, però, scelse una via più subdola per compiere la sua vendetta. Giunta sul luogo in cui si teneva il banchetto, fece rotolare una mela doro, secondo alcuni presa nel giardino delle Esperid ...

                                     

ⓘ Divinità greche

  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Potamoi.
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Olimpi.
  • Disambiguazione Se stai cercando la categoria sul gruppo musicale, vedi Categoria: Muse gruppo musicale Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Titani. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene una categoria sull argomento
  • In questa categoria, sono indicati i figli di Zeus.
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Eolo.
  • La categoria raccoglie le voci riguardanti le Moire della mitologia greca corrispondenti alle Parche nella mitologia romana
  • Categoria che include voci e sottocategorie dedicate alle ninfe. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene una categoria sull argomento
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Grazie.
Enio (divinità)
                                               

Enio (divinità)

Enio è una figura della mitologia greca, personificava lurlo furioso della battaglia. Si tratta di una divinità femminile associata ad Ares e perciò alla guerra. Non ha una propria mitologia, anche se il fratello Enialio appare in uno stralcio del libro XX dell Iliade. Vè anche la possibilità che Enialio sia uno pseudonimo dello stesso Ares. Enio corrisponde alla dea italico-romana chiamata Bellona.

Larisa B.C.
                                               

Larisa B.C.

Il Larisa B.C., o Larisa Basket, è una società cestistica avente sede a Larissa, in Grecia. Fondata nel 1984, fa parte della polisportiva G.S. Ermīs Agias Larisa, gioca nel campionato greco. In origine il nome completo era Gymnastikos Syllogos Agias Ermīs Larisa. Sullo stemma della squadra è raffiguarto Ermes, una delle divinità greche.