Indietro

ⓘ Simplesiomorfia




                                     

ⓘ Simplesiomorfia

La simplesiomorfia in cladistica è un carattere primitivo condiviso tra due o più taxa, ma che è presente anche in altri taxa che hanno un antico antenato comune con il taxon in questione.

Una stretta relazione filogenetica può essere affermata solo in base ad una sinapomorfia ovvero la condivisione in esclusiva di un carattere derivato ereditato da un antico antenato comune.

                                     
  • è molto simile, quindi questo carattere può essere considerata una simplesiomorfia La sottotribù comprende 2 generi e circa 120 specie: I numeri cromosomici
  • questi ultimi, tuttavia, sono stati interpretati come convergenze o simplesiomorfie Yates, 2007 Melanorosaurus doveva essere uno dei più grandi animali
  • Analisi cladistiche hanno messo in luce caratteristiche primitive simplesiomorfie o convergenze con gli ittiosauri, oltre ad altre caratteristiche esclusive
  • Nella fattispecie, McAlpine individua, per le due famiglie oltre 10 simplesiomorfie facendo riferimento al comportamento trofico delle larve, alla morfologia
  • periodo, sembra essere stata una primitiva sula che aveva ancora molti simplesiomorfie con le sule del genere Morus. Come gli altri Phalacrocoraciformes
  • von Ebner sui denti degli embrioni di H. stebingeri suggerisce una simplesiomorfia con tempi di incubazione molto lunghi, con un tempo minimo di incubazione
  • del DNA, sono dovute probabilmente o alla conservazione di alcune simplesiomorfie o a convergenza evolutiva a causa della occupazione di habitat simili

Anche gli utenti hanno cercato:

apomorfia, autapomorfie, cladogramma, sister group,

...
...
...