Indietro

ⓘ Stati e territori dell'Australia




Stati e territori dellAustralia
                                     

ⓘ Stati e territori dellAustralia

Gli Stati e territori dellAustralia fanno parte della suddivisione dellAustralia, ma con diverso status giuridico.

Gli stati sono amministrativamente completamente indipendenti rispetto al governo federale, hanno propri organi legislativi solitamente due, dautogoverno e per lamministrazione della giustizia. I territori sono del tutto dipendenti dal potere centrale del Commonwealth of Australia. Solo tre territori il Territorio del Nord, il Territorio della Capitale Australiana e lIsola Norfolk godono di un certo grado dautonomia, anche se essa non è paragonabile a quella di cui beneficiano gli stati.

Si distinguono due tipi di "territorio": quelli presenti nel Mainland lACT e il Territorio del Nord e i "Territori Esterni".

Sul Mainland, nel Nuovo Galles del Sud, è presente il Territorio della Baia di Jervis, che non ha apparato governativo proprio, ma dipende dal governo del Commonwealth, è amministrato come base navale e porto della capitale.

Il Territorio della Capitale Australiana fu creato attorno alla capitale nazionale Canberra. Essa, come Washington e Brasilia, fu fondata con lo scopo di dare al paese una capitale. La costruzione della nuova città fu dettata dalla necessità di porre fine alla contesa tra le due principali città, Melbourne e Sydney, le quali rivaleggiavano, spesso con manifestazioni di piazza violente, per vedersi riconoscere il titolo di capitale nazionale.

                                     

1.1. Stati, territori e territori esterni Stati

Gli stati facenti parte del Commonwealth of Australia sono sei: Australia Meridionale, Australia Occidentale, Nuovo Galles del Sud, Queensland, Tasmania e Victoria.

In origine, come negli Stati Uniti, essi erano delle colonie britanniche a sé stanti. Ad essi sono riconosciuti dei poteri dalla Costituzione australiana, la quale ne tutela lautonomia e stabilisce i limiti della validità delle leggi federali nei singoli stati.

Ogni stato ha un governatore nominato dalla Regina dAustralia, la quale lo sceglie dopo aver chiesto il parere del Premier dello Stato.

Ogni stato ha un sistema parlamentare bicamerale, solo il Queensland ha un parlamento monocamerale poiché nel 1922 si decise di abolire la camera alta. La camera bassa è chiamata Assemblea Legislativa Legislative Assembly in tutti gli stati tranne che in Australia Meridionale e in Tasmania dove la si denomina House of Assembly. La Tasmania è lunico Stato ad adottare il sistema elettorale proporzionale per la Camera Bassa; gli altri usano l instant-runoff voting, meglio noto in Australia come preferential ballot o preferential voting.

La Camera Alta è denominata Consiglio Legislativo Legislative Council, i suoi membri sono eletti in circoscrizioni plurinominali usando il sistema proporzionale.

Il capo del governo statale è il Premier, nominato dal governatore dello Stato. Il governatore sceglie il leader del partito o della coalizione che ha la maggioranza nella camera bassa del parlamento statale. Comunque, in caso di crisi costituzionale, il governatore può scegliere chiunque come Premier.

                                     

1.2. Stati, territori e territori esterni Territori e territori esterni

I territori facenti parte del Commonwealth of Australia, contrariamente agli stati, sono direttamente soggetti allamministrazione e alla legislazione federale. Solo tre territori il Territorio del Nord, il Territorio della Capitale Australiana e lIsola Norfolk godono di una certa autonomia. In essi il parlamento federale mantiene comunque il potere legislativo, e può non tener conto delle norme promulgate dalle istituzioni del territorio, anche se ciò è avvenuto raramente.

Inoltre, i poteri riconosciuti ai territori "autonomi" sono diversi da quelli riconosciuti agli stati; ad esempio nel Territorio del Nord il governo federale mantiene la sua autorità sullestrazione delluranio e sulle terre lasciate agli Aborigeni.

Il potere legislativo nei territori "autonomi" è esercitato dalle Assemblee Legislative Assemblies, le quali sono dei parlamenti monocamerali. Il titolo di Administrator of the Northern Territory e di Administrator of Norfolk Island è conferito, contrariamente alla prassi prevista per i governatori degli stati, dal Governatore generale dellAustralia.

LACT non ha nessun governatore o Administrator, le funzioni che queste figure esercitano negli stati e nei territori sono affidate al Governatore generale, come lo sciogliere lAssemblea Legislativa Legislative Assembly.

Lo Chief Minister è il capo del governo dei territori "autonomi". Lo Chief Minister del Territorio del Nord è normalmente anche colui che ha la maggioranza nellAssemblea Legislativa ed è nominato dall Administrator.

LAustralia, nella sua storia, ha avuto altri tre territori ora non più esistenti:

  • Dal 1949 al 1975 il Territorio di Papua e Nuova Guinea era un territorio australiano, restando così fino allindipendenza della Papua Nuova Guinea.
  • Dal 1923 al 1968, il Territorio delle Nazioni Unite di Fiducia di Nauru era sotto lamministrazione australiana, fino allindipendenza come la Repubblica di Nauru.
  • Dal 1926 al 1931, il Territorio del Nord fu diviso in Australia centrale e nell Australia settentrionale, con il confine al 20° parallelo. Entrambi i territori furono reincorporati come Territorio Nord alla fine di questo periodo.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...