Indietro

ⓘ Categoria:Geografia della Libia




                                               

Gefara

Gefara, detta anche al-Jifarah o Jeffara o Djeffara, è una pianura litoranea del nordafrica posta al confine tra la Tunisia e la Libia. Copre una superficie di circa 10.000 km². Orientata su un asse da nord-ovest a sud-est, si estende lungo il mar Mediterraneo Golfo di Gabès per circa 400 km di lunghezza e da 30 a 180 km di larghezza, dai dintorni di Skhira, a nord di Gabès, fino a Misurata in Libia, con vertice interno la città di Nalut in Libia.

                                               

Hon (Libia)

La città si trova al centro di una oasi, circa a meta strada tra Sebha e Sirte sulla costa mediterranea. La città moderna risale a circa 150 anni fa. Il nome originale della città era Miskan, che si trova a 4 km a sud-est della città moderna, e risale a circa 500 anni fa. Gli insediamenti abitati più vicino sono i paesi di Ueddan e Socna che sono rispettivamente 20 km a est e 15 km a ovest. Nel paese di Ueddan vi è un ksar in rovina e un paio di moschee. Tutte queste tre città sono caratterizzate da abbondanza di sorgenti dacqua e palme. Il paesaggio intorno Hon consiste principalmente di ...

                                               

Marmarica

La Marmarica è una regione costiera dellAfrica settentrionale, a cavallo tra Libia ed Egitto, ad oriente della Cirenaica. Prevalentemente desertica, la regione fu luogo di aspri scontri durante la campagna del Nordafrica nel corso della seconda guerra mondiale. Il centro principale è la città di Tobruch.

                                               

Gebel Nefusa

Il Gebel Nefusa, oggi definito col nome ufficiale Eljabel Elgharbi, è un altopiano calcareo, che si trova in Tripolitania, nella Libia nordoccidentale. Separa la pianura costiera della Gefara a nord dal pianoro dellHamada el-Hamra a sud. Laltopiano ha una lunghezza di circa 190 chilometri e disegna un arco che parte dal confine tunisino, passa per la zona del Kiklah poi curva verso nord-est e termina in una zona collinare presso la costa mediterranea in prossimità della città di Homs. Laltezza va dai 460 ai 980 m. Questa regione presenta una notevole importanza dal punto di vista etnico, i ...

                                               

Golfo di Bomba

Il golfo di Bomba è uninsenatura del mar Mediterraneo, lungo la costa della Cirenaica, in Libia. Più precisamente, esso divide la Cirenaica storica dalla regione contigua della Marmarica. Prende il nome dal villaggio di Bomba al-Bumbah, presso il quale si trova un importante aeroporto militare. Allestremità meridionale del golfo si apre linsenatura di Ain el Gazala. Nelle sue acque si trova lisola di Marakib, la più grande isola della Libia. La zona fu interessata da numerose operazioni belliche durante la campagna del Nord Africa della seconda guerra mondiale: il 20 luglio 1940 furono aff ...

                                               

Brach (Libia)

Brach è una città della Libia centro-orientale, nella regione del Fezzan. Brach si trova nella oasi omonima, sulla estremità sud-est dellaltopiano roccioso di al-Hammadah al-Hamra, a circa 350 metri di altezza, lungo il corso del uadi esc-Sciati. È separato da Sebha, che si trova a circa 6 km a sud, dal deserto sabbioso dellerg di Ubari. Brach è ad un crocevia tra la strada che collega Adiri ad est con quella nord-sud che collega Sebha con Tripoli e la costa mediterranea. Loasi di Brach è molto fertile in quanto larea si trova al di sopra del più grande sistema di acqua fossile del mondo, ...

                                               

Hans Wilhelmsson Ahlmann

Hans Wilhelmsson Ahlmann è stato un geografo svedese. Insegnò nellUniversità di Stoccolma dal 1929 al 1950 e, dal 1956 al 1960, fu presidente dellUnione Geografica Internazionale. Fu autore di importanti studi di glaciologia e si interessò specialmente dei rapporti tra fluttuazioni glaciali e oscillazioni climatiche. Si occupò anche di geografia umana, conducendo ricerche sullItalia meridionale e sulla Libia settentrionale. Collaborò alla stesura dell Enciclopedia Italiana per la geografia della Scandinavia.

                                               

Homs (Libia)

Homs, è una città e porto della Libia settentrionale, è il capoluogo del Distretto di al-Murgub, nella regione storica della Tripolitania. Secondo dati del 1984 la città aveva allora 38.174 abitanti, stime del 2009 indicano circa 202.000 abitanti.

                                               

Apollonia (Libia)

Apollonia era il porto della vicina città di Cirene, da cui distava circa 13 km. Faceva parte della Cirenaica, regione dellodierna Libia nord-orientale.

Gebel Archenu
                                               

Gebel Archenu

Il Gebel Archenu è una montagna di 1.435 m. che si trova in Libia, nel sud del deserto libico, presso il confine con lEgitto. La montagna si trova a circa 25 km a nordovest del monte Gebel Auenat di cui è una copia in piccolo.

Distretto di Sirte
                                               

Distretto di Sirte

Il distretto di Sirte, è uno dei 22 distretti della Libia. Si trova nel nord del paese e si affaccia sul Mediterraneo nel golfo omonimo. Il capoluogo è la città di Sirte. La regione è stata conosciuta anche come Sirtide.

Zueitina
                                               

Zueitina

Leconomia del porto si basa oggigiorno sullesportazione del petrolio e sulla raffinazione dei prodotti petroliferi. Ancora attiva è la pesca. Zueitina è vicino dalla strada costiera che collega Tripoli e Il Cairo.