Indietro

ⓘ Four Seasons Hotels and Resorts




Four Seasons Hotels and Resorts
                                     

ⓘ Four Seasons Hotels and Resorts

Four Seasons Hotels, Inc., che opera come Four Seasons Hotels and Resorts, è una multinazionale con sede a Toronto, in Canada, attiva nellospitalità di lusso. Gestisce più di 100 hotel in tutto il mondo. Dal 2007 Bill Gates e Prince Al-Waleed bin Talal sono i proprietari di maggioranza della società.

In Italia è presente a Firenze nello storico palazzo della Gherardesca e a Milano.

                                     

1. Storia

Isadore Sharp fonda la Four Seasons Hotels, Inc. nel 1960. Mentre un giovane architetto lavora per il padre, Sharp progetta un motel per un amico di famiglia; il suo successo lo spinge a creare un proprio hotel. Compra un grosso appezzamento di terreno in una zona degradata di Toronto e progetta una sosta per i viaggiatori daffari; il Four Seasons Motor Hotel è inaugurato nel 1961.

Four Seasons costruisce altri alberghi, tra cui l Inn on the Park del 1963, un hotel resort di due piani e da 4 milioni di dollari nella periferia di Toronto, ospita anche la prima discoteca del Canada.

Il lusso diventa parte integrante del marchio e quando, nel 1970, sbarca in Europa, inaugurando a Londra il primo albergo oltre lAtlantico, il Four Seasons Hotel London, Sharp lo progetta per competere con gli hotel délite della città, come Claridges e The Connaught.

Nel 1974 il superamento dei costi del Four Seasons Hotel Vancouver porta la società quasi alla bancarotta. Di conseguenza Sharp inizia a passare al suo attuale modello di business solo per la gestione, eliminando i costi associati allacquisto di terreni e edifici. La società diventa pubblica nel 1986, anno in cui è costruito il Four Seasons Hotel Austin, nove piani sulla riva nord del Lady Bird Lake. Ospiterà nel 1991 la regina Elisabetta II durante la sua visita nel Texas, sarà il primo hotel ad avere nel 1997 una rete internet wireless ad alta velocità, sarà ceduto nel 2016 ad Anbang Insurance Group Blackstone Group per 359.7 milioni di dollari.

Negli Anni 1990, dopo avere costruito un albergo alle Hawaii e nelle isole Maui e Wailea, Four Seasons e Ritz-Carlton iniziano una competizione diretta, con Ritz-Carlton che enfatizza un look uniforme mentre Four Seasons privilegia larchitettura e gli stili locali con un servizio uniforme; alla fine è Four Seasons a guadagnare quote di mercato.

Le recessioni economiche allinizio e alla metà degli anni 2000 colpiscono la società. Quando gli attentati dell11 settembre 2001 hanno causato il crollo del settore dei viaggi, Four Seasons rifiuta di tagliare i prezzi delle camere in modo da preservare il valore percepito del marchio, causando tensioni con altri proprietari di immobili. Nel 2007 la società accetta un buyout da parte del presidente della Microsoft, Bill Gates, e del principe Al-Waleed bin Talal dellArabia Saudita per 3.8 miliardi di dollari. I due possiedono il 95% società, in parti uguali, Sharp ha il resto.

Le sfide sono tornate di nuovo durante la crisi finanziaria del 2007-2010. La società ha effettuato i primi licenziamenti aziendali nella sua storia, riducendo il 10% della forza lavoro di Toronto. Ma ha continuato ad investire, aggiungendo altri hotel e resort al suo portafoglio, in particolare in Cina: dapprima nel 2010, a Hangzhou, quindi a Guangzhou, a Pechino, una seconda proprietà a Shanghai nel 2012. Apre in India un hotel a Mumbai, nel 2013, inaugura il suo primo hotel in Russia nel Palazzo Lobanov-Rostovsky a San Pietroburgo, in seguito apre un secondo hotel a Mosca. Espansione anche in Indonesia con un hotel a Giacarta e altri due a Bali.

Nellottobre del 2012, Four Seasons apre un nuovo hotel a Toronto, di 259 camere, a Yorkville, progettato dallo studio di design internazionale Yabu Pushelberg. Lhotel comprende un ristorante di lusso guidato dallo chef Daniel Boulud ed è salutato da The Globe and Mail come "il rinnovo di un marchio iconico canadese nella sua città natale". Lattico è acquistato dallimprenditore Robert Österlund fondatore di Xacti, LLC e Inbox.com per un prezzo record in Canada di oltre 28 milioni di dollari.

Nel 2009, il fondatore Sharp ha scritto un libro di memorie intitolato Four Seasons: The Story of Business Philosophy. Contiene una cronaca storica degli alberghi sin dal suo inizio.