Indietro

ⓘ Lingua ge'ez




Lingua geez
                                     

ⓘ Lingua geez

La lingua ge῾ez è una lingua semitica, oggi estinta, parlata nellImpero dEtiopia fino al XIV secolo.

Con una certa approssimazione si potrebbe dire che essa è per lamarico e tigrino idiomi ufficiali dellodierna Etiopia ciò che il latino rappresenta per litaliano. Attualmente è ancora usata come lingua liturgica della Chiesa ortodossa etiopica ed eritrea, e della comunità Beta Israel o "falascià", cioè etiopi di religione ebraica, nonché dalla Chiesa cattolica etiope. Anticamente veniva parlata nella regione dei Tigrè.

                                     

1. Origini

Il ge῾ez è classificato come linguaggio semitico meridionale ed è dunque affine al linguaggio del Regno di Saba. Evolve da un precedente linguaggio proto-semita etiope anticamente usato nelle iscrizioni reali durante il Regno di Dʿmt che utilizzavano però i caratteri dellantico alfabeto musnad. Le prime iscrizioni in alfabeto geez sono datate allincirca V secolo a.C. La produzione letteraria in Geez, invece, inizia più propriamente con la cristianizzazione dellarea, nel IV secolo, durante il regno di Ezanà di Axum.

                                     

2. Suddivisioni conosciute

  • Axumese o Lesan-Ghaaz, Lesana-Gheez era la lingua del regno etiopico
  • Lesan-Mutzaph era la lingua scritta da sinistra verso destra

Si ricorda anche il dialetto di Kamara presso Goa.

                                     

3. Opere principali in lingua geez

  • Gloria dei Re, in originale Kebra Nagast, Chebra Neghèst o Chebra Nagast, scritto da Neburaed di Axum nel XIV secolo; parla delle vicende della regina di Saba, del re Salomone e dellArca dellAlleanza.
  • Libro dei Giubilei, altro apocrifo veterotestamentario, del quale il testo è sopravvissuto per intero solamente in geez.
  • Arganona Weddase Arpa di lode, noto anche come Arganona Denghel Maryam Arpa della Vergine Maria ; poema scritto intorno al 1440 da Giorgio di Sagla.
  • Libro di Enoch, testo apocrifo dellAntico Testamento, il cui originale completo ci è rimasto soltanto in lingua ge῾ez.