Indietro

ⓘ Categoria:Cineteche




                                               

Cineteca

Una cineteca è una collezione ordinata di materiali filmografici. In alcuni casi può essere integrata da supporti audiovisivi moderni di facile consultazione. Il termine può riguardare una collezione privata personale, ma più spesso viene utilizzato per una estesa collezione fondata e mantenuta da un ente locale o da una istituzione e che viene condivisa da un gruppo di persone che singolarmente non sono in grado di affrontare lacquisizione del materiale cinematografico. Tuttavia, con lo sviluppo di nuovi mezzi per la registrazione delle informazioni diversi dai libri e con le raccolte di ...

                                               

British Board of Film Classification

La British Board of Film Classification è lorganizzazione legalmente responsabile della classificazione dei film nel Regno Unito. La BBFC classifica rappresentazioni teatrali trasposte su video e film; fino al 2009 classificò anche videogame insieme al PEGI ora unico sistema di classificazione videoludica sul territorio britannico.

                                               

Cinémathèque française

La Cinémathèque française è un archivio cinematografico privato francese, nato come associazione e in larga parte finanziato dallo Stato. La missione della cinémathèque è di conservare, restaurare e diffondere il patrimonio cinematografico. Con più di 40.000 film e migliaia di documenti e oggetti legati al cinema essa costituisce il più grande archivio del mondo dedicato alla cinematografia.

                                               

Cineteca Griffith

La Cineteca Griffith è unistituzione archivistica privata che ha sede a Genova, dedicata al regista statunitense David Wark Griffith. Il materiale contenuto nella cineteca è prettamente legato al cinema muto internazionale.

                                               

Cineteca Pollitzer

La Cineteca Pollitzer è stato lente che, su iniziativa della Federazione delle Colonie Libere Italiane in Svizzera, si è occupato di organizzare cineforum, gestire limportazione di film e promuovere la formazione al linguaggio audiovisivo fra gli emigranti italiani in Svizzera. Il periodo di maggiore attività di questo ente è stato fra la fine degli anni 60 e linizio degli anni 80 del novecento. Lattività della Cineteca Pollitzer ha ricevuto importante impulso da due organizzazioni particolarmente attive in Italia, lARCI e la Società Umanitaria di Milano che hanno posto i presupposti per l ...

                                               

Filmoteca Vaticana

La Filmoteca Vaticana è stata istituita da papa Giovanni XXIII il 16 novembre 1959 e conserva 7.000 titoli tra cortometraggi e lungometraggi muti e sonori sui pontefici, film commerciali di rilievo artistico e tematico e documentari di attualità su varie tematiche. La Filmoteca Vaticana ha sede nel Pontificio consiglio delle comunicazioni sociali a Palazzo San Carlo. Le pellicole sono conservate in celle con temperatura costante di circa 16° gradi ed umidità al 30%. Nella Filmoteca Vaticana è conservato la prima pellicola italiana, Sua Santità papa Leone XIII di Vittorio Calcina del 1896e ...

                                               

George Eastman House

La George Eastman House è il più antico museo del mondo dedicato alla fotografia e uno dei più antichi archivi cinematografici.

                                               

Museo internazionale del cinema e dello spettacolo

Il Museo internazionale del cinema e dello spettacolo o MICS, detto anche Museo José Pantieri del cinema e dello spettacolo, era un museo di Roma sito in via Portuense 101, nel quartiere Gianicolense, allinterno del vecchio Pastificio Costa, già luogo delle riprese di alcune sequenze del film Ladri di biciclette.

                                               

National Film and Sound Archive

Il National Film and Sound Archive è un archivio audiovisivo responsabile dello sviluppo, la conservazione, il mantenimento, la promozione e laccesso alla collezione nazionale di materiali audiovisivi. La collezione spazia da opere realizzate alla fine dellOttocento, quando lindustria della registrazione e del cinema era ai primordi, fino ai giorni nostri. Collabora con PANDORA, larchivio digitale nazionale australiano per la preservazione delle pubblicazioni on line di rilievo storico o culturale. Dallanno della sua nascita fino al 2001, direttore dellarchivio è stato il critico australia ...

                                               

National Film Registry

Il National Film Registry è il registro della selezione di film scelti dal National Film Preservation Board degli Stati Uniti per la loro conservazione nella Biblioteca del Congresso. LNFPB, istituito dal National Film Preservation Act del 1988, venne nuovamente autorizzato dalle leggi del Congresso nel 1992, 1996, 2005 e nuovamente nellottobre 2008. La legge del 1996 istituì anche la fondazione, senza scopo di lucro, National Film Preservation Foundation che, anche se affiliata con lNFPB, raccoglie fondi dal settore privato.