Indietro

ⓘ Premi Oscar 1986




Premi Oscar 1986
                                     

ⓘ Premi Oscar 1986

La 58ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 24 marzo 1986 a Los Angeles, al Dorothy Chandler Pavilion, presentata dagli attori americani Alan Alda, Jane Fonda, Robin Williams e Bette Davis.

                                     

1. Vincitori e candidati

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Dove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior cortometraggio

  • Graffiti, regia di Dianna Costello
  • Mollys Pilgrim, regia di Jeffrey D. Brown
  • Rainbow War, regia di Bob Rogers

Miglior cortometraggio danimazione

  • The Big Snit, regia di Richard Condie
  • Anna & Bella, regia di Borge Ring
  • Second Class Mail, regia di Alison Snowden
                                     

1.1. Vincitori e candidati Miglior regia

  • Héctor Babenco - Il bacio della donna ragno Kiss of the Spider Woman
  • Akira Kurosawa - Ran
  • John Huston - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Sydney Pollack - La mia Africa Out of Africa
  • Peter Weir - Witness - Il testimone Witness
                                     

1.2. Vincitori e candidati Miglior attore protagonista

  • Harrison Ford - Witness - Il testimone Witness
  • Jack Nicholson - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • William Hurt - Il bacio della donna ragno Kiss of the Spider Woman
  • James Garner - Lamore di Murphy Murphys Romance
  • Jon Voight - A 30 secondi dalla fine Runaway Train
                                     

1.3. Vincitori e candidati Migliore attrice protagonista

  • Jessica Lange - Sweet Dreams
  • Anne Bancroft - Agnese di Dio Agnes of God
  • Whoopi Goldberg - Il colore viola The Color Purple
  • Meryl Streep - La mia Africa Out of Africa
  • Geraldine Page - In viaggio verso Bountiful The Trip to Bountiful
                                     

1.4. Vincitori e candidati Miglior attore non protagonista

  • Klaus Maria Brandauer - La mia Africa Out of Africa
  • Don Ameche - Cocoon - Lenergia delluniverso Cocoon
  • William Hickey - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Eric Roberts - A 30 secondi dalla fine Runaway Train
  • Robert Loggia - Doppio taglio Jagged Edge
                                     

1.5. Vincitori e candidati Migliore attrice non protagonista

  • Amy Madigan - Due volte nella vita Twice in a Lifetime
  • Oprah Winfrey - Il colore viola The Color Purple
  • Meg Tilly - Agnese di Dio Agnes of God
  • Anjelica Huston - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Margaret Avery - Il colore viola The Color Purple
                                     

1.6. Vincitori e candidati Miglior sceneggiatura originale

  • William Kelley, Pamela Wallace e Earl W. Wallace - Witness - Il testimone Witness
  • Luis Puenzo e Aida Bortnik - La storia ufficiale La historia oficial
  • Robert Zemeckis e Bob Gale - Ritorno al futuro Back to the future
  • Woody Allen - La rosa purpurea del Cairo The Purple Rose of Cairo
  • Terry Gilliam, Tom Stoppard e Charles McKeown - Brazil
                                     

1.7. Vincitori e candidati Miglior sceneggiatura non originale

  • Leonard Schrader - Il bacio della donna ragno Kiss of the Spider Woman
  • Richard Condon e Janet Roach - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Horton Foote - In viaggio verso Bountiful The Trip to Bountiful
  • Menno Meyjes - Il colore viola The Color Purple
  • Kurt Luedtke - La mia Africa Out of Africa
                                     

1.8. Vincitori e candidati Miglior film straniero

  • Il colonnello Redl Oberst Redl, regia di István Szabó Ungheria
  • Papà. è in viaggio daffari Otac na sluzbenom putu, regia di Emir Kusturica Jugoslavia
  • La storia ufficiale La historia oficial, regia di Luis Puenzo Argentina
  • Raccolto amaro Bittere Ernte, regia di Agnieszka Holland Repubblica Federale Tedesca
  • Tre uomini e una culla 3 hommes et un couffin, regia di Coline Serreau Francia
                                     

1.9. Vincitori e candidati Miglior fotografia

  • Takao Saitō, Masaharu Ueda e Asakazu Nakai - Ran
  • David Watkin - La mia Africa Out of Africa
  • Allen Daviau - Il colore viola The Color Purple
  • John Seale - Witness - Il testimone Witness
  • William A. Fraker - Lamore di Murphy Murphys Romance
                                     

1.10. Vincitori e candidati Miglior montaggio

  • Henry Richardson - A 30 secondi dalla fine Runaway Train
  • Rudi Fehr e Kaja Fehr - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Thom Noble - Witness - Il testimone Witness
  • Frederick Steinkamp, William Steinkamp, Pembrocke Herring e Sheldon Kahn - La mia Africa Out of Africa
  • John Bloom - Chorus line A Chorus Line
                                     

1.11. Vincitori e candidati Miglior scenografia

  • Yoshirō Muraki e Shinobu Muraki - Ran
  • J. Michael Riva, Robert W. Welch e Linda DeScenna - Il colore viola The Color Purple
  • Stan Jolley e John Anderson - Witness - Il testimone Witness
  • Stephen Grimes e Josie MacAvin - La mia Africa Out of Africa
  • Norman Garwood e Maggie Gray - Brazil
                                     

1.12. Vincitori e candidati Migliori costumi

  • Donfeld - Lonore dei Prizzi Prizzis Honor
  • Aggie Guerard Rodgers - Il colore viola The Color Purple
  • Emi Wada - Ran
  • Albert Wolsky - Il viaggio di Natty Gann The Journey of Natty Gann
  • Milena Canonero - La mia Africa Out of Africa
                                     

1.13. Vincitori e candidati Miglior trucco

  • Michael G. Westmore e Zoltan Elek - Dietro la maschera Mask
  • Carl Fullerton - Il mio nome è Remo Williams Remo Williams: The Adventure Begins
  • Ken Chase - Il colore viola The Color Purple
                                     

1.14. Vincitori e candidati Migliori effetti speciali

  • Dennis Muren, Kit West, John Ellis e David Allen - Piramide di paura Young Sherlock Holmes
  • Will Vinton, Ian Wingrove, Zoran Perisic e Michael Lloyd - Nel fantastico mondo di Oz Return to Oz
  • Ken Ralston, Ralph McQuarrie, Scott Farrar e David Berry - Cocoon - Lenergia delluniverso Cocoon
                                     

1.15. Vincitori e candidati Migliore colonna sonora

  • John Barry - La mia Africa Out of Africa
  • Maurice Jarre - Witness - Il testimone Witness
  • Georges Delerue - Agnese di Dio Agnes of God
  • Quincy Jones, Jeremy Lubbock, Rod Temperton, Caiphus Semenya, Andrae Crouch, Chris Boardman, Jorge Calandrelli, Joel Rosenbaum, Fred Steiner, Jack Hayes, Jerry Hey e Randy Kerber - Il colore viola The Color Purple
  • Bruce Broughton - Silverado
                                     

1.16. Vincitori e candidati Miglior canzone

  • The Power of Love, musica di Chris Hayes e Johnny Colla, testo di Huey Lewis - Ritorno al futuro Back to the Future
  • Surprise, Surprise, musica di Marvin Hamlisch, testo di Edward Kleban - Chorus line A Chorus Line
  • Separate Lives, musica e testo di Stephen Bishop - Il sole a mezzanotte White Nights
  • Say You, Say Me, musica e testo di Lionel Richie - Il sole a mezzanotte White Nights
  • Miss Celies Blues Sister, musica di Quincy Jones e Rod Temperton, testo di Quincy Jones, Rod Temperton e Lionel Richie - Il colore viola The Color Purple
                                     

1.17. Vincitori e candidati Miglior sonoro

  • Donald O. Mitchell, Kevin OConnell, Rick Kline e David Ronne - Silverado
  • Donald O. Mitchell, Micheal Minkler, Gerry Humphreys e Chris Newmann - Chorus line A Chorus Line
  • Chris Jenkins, Gary Alexander, Larry Stensvold e Peter Handford - La mia Africa Out of Africa
  • Les Fresholtz, Dick Alexander, Vern Poore e Bud Alper - Ladyhawke
  • Bill Varney, B. Tennyson Sebastian II, Robert Thirlwell e William B. Kaplan - Ritorno al futuro Back to the Future
                                     

1.18. Vincitori e candidati Miglior montaggio sonoro

  • Charles L. Campbell e Robert Rutledge - Ritorno al futuro Back to the Future
  • Bob Henderson e Alan Murray - Ladyhawke
  • Frederick J. Brown - Rambo 2 - La vendetta Rambo: First Blood Part II
                                     

1.19. Vincitori e candidati Miglior documentario

  • The Statue of Liberty, regia di Ken Burns
  • Las madres de la Plaza de Mayo, regia di Susana Blaunstein Munoz e Lourdes Portillo
  • Soldiers in Hiding, regia di Malcolm Clarke
  • Broken Rainbow, regia di Maria Florio e Victoria Mudd
  • Unfinished Business, regia di Steven Okazaki
                                     

1.20. Vincitori e candidati Miglior cortometraggio

  • Graffiti, regia di Dianna Costello
  • Mollys Pilgrim, regia di Jeffrey D. Brown
  • Rainbow War, regia di Bob Rogers
                                     

1.21. Vincitori e candidati Miglior cortometraggio documentario

  • Keats and His Nightingale: A Blind Date, regia di James Wolpaw
  • Making Overtures: The Story of a Community Orchestra), regia di Larry Weinstein
  • The Courage to Care, regia di Robert A. Gardner
  • The Wizard of the Strings, regia di Peter Friedman
  • Witness to War: Dr. Charlie Clements, regia di Deborah Shaffer
                                     

1.22. Vincitori e candidati Miglior cortometraggio danimazione

  • The Big Snit, regia di Richard Condie
  • Anna & Bella, regia di Borge Ring
  • Second Class Mail, regia di Alison Snowden
                                     

1.23. Vincitori e candidati Premio alla carriera

A Paul Newman in riconoscimento delle sue innumerevoli e memorabili irresistibili interpretazioni, per la sua integrità personale e la dedizione alla sua arte.

A Alex North in riconoscimento delle sue brillanti capacità artistiche nella creazione di memorabili musiche per una miriade di film notevoli.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...