Indietro

ⓘ Flying Power Disc




Flying Power Disc
                                     

ⓘ Flying Power Disc

Flying Power Disc è un videogioco sportivo, inerente al gioco del Frisbee, pubblicato nel 1994 dalla Data East. La meccanica di gioco ricorda quella di Pong.

Recensioni presenti su internet rendono noto che il videogioco è ispirato da un gioco realmente esistente, il 10-S, oltretutto con regole coperte da copyright fin dal 1980, e la Data East non chiese il permesso per copiare il regolamento del gioco.

                                     

1. Modalità di gioco

Il gioco presenta, come nel Tamburello, un campo dalle misure simili e diviso a metà da una linea, ripreso dallalto; si gioca uno contro uno ed ogni giocatore occupa la rispettiva metà del campo. Lobbiettivo del gioco è quello di scagliare il frisbee sul fondo del campo avversario, dove sono presenti delle aree di colore diverso in base al punteggio che si ottiene colpendo tali aree: larea gialla in quasi tutti i campi sono due aree che occupano i due lati del fondo campo dà 3 punti a chi la colpisce, mentre quella rossa generalmente al centro del fondo del campo ne dà 5 di punti; se si riesce a far cadere il frisbee nel campo avversario si ottengono 2 punti. I lati lunghi del campo fungono da sponde sulle quali il frisbee rimbalza. Vince chi al termine del tempo totalizza più punti, se un giocatore raggiunge i 12 punti vince direttamente il set; in caso di parità si andrà al sudden death, dove il primo che realizza anche un solo punto vince il match.

Con il controllo direzionale ci si sposta nelle otto direzioni; con il primo tasto in fase di possesso frisbee lo si scaglia con un tiro diretto è possibile dare leffetto al frisbee con un movimento a giro con il controllo direzionale, in fase di non possesso ci si può tuffare per recuperare il frisbee oppure, da fermi, ci si mette in posizione di difesa per poter impattare un tiro veloce e impennare il frisbee, allo scopo di recuperarlo facilmente; con il secondo tasto in fase di possesso frisbee è possibile tracciare un pallonetto con lo scopo di far cadere il frisbee a terra. Se si scaglia il frisbee di prima ovvero tirandolo direttamente appena lo si riceve il tiro sarà più veloce rispetto ad un tiro normale. È possibile effettuare tiri speciali sia come tiri diretti che come lob quando si riceve un frisbee dallalto: la tecnica base per poterli effettuare è quella di ricevere un tiro diretto con la difesa da fermo, e quando il frisbee simpenna si lascia premuto il pulsante del tiro diretto per caricare il tiro speciale; questo tiro varia a seconda del personaggio scelto.

I campi di gioco sono differenti e possono creare degli handicap per i vari tipi di giocatore: gli incontri si possono infatti svolgere su sabbia, prato rasato, pavimento piastrellato, cemento, terra battuta o su parquet allinterno di uno stadio. Anche le aree di porta in fondo al campo variano di posizione e dimensione a seconda del campo.

Sono presenti due bonus durante il gioco:

  • dopo il quarto livello un bonus consiste nel gioco del Bowling effettuato lanciando il frisbee con lobbiettivo di far cadere i brilli.
  • dopo il secondo livello un bonus consiste nello scagliare il frisbee il più lontano possibile e poi si deve guidare un cane con lo scopo di bloccare al volo il frisbee in ricaduta;
                                     

2. Personaggi selezionabili

  • Hiromi Mita
È il personaggio più veloce e debole del gioco, nonché lunico giocatore femmina. Il suo tiro speciale ha un effetto onda.
  • Bee-Ho Yoo nella versione originale - Steve Miller nella versione statunitense
Giocatore veloce, ha un tiro speciale che fa percorrere il frisbee lungo il fondo del campo, conclusione micidiale contro avversari lenti e su un campo largo.
  • Jordi Costa
Giocatore dalle caratteristiche equilibrate tra velocità e potenza, con una leggera prevalenza della prima, sicuramente unottima scelta per chi inizia.
  • Loris Biaggi
Altro giocatore equilibrato tendente alla potenza. Il nome è chiaramente ispirato ai noti motociclisti Loris Capirossi e Max Biaggi. Il suo colpo speciale è il "tiro a vortice".
  • Gary Scott
Giocatore di colore, con un bagaglio indirizzato sulla potenza di tiro più che sulla velocità. Ha un colpo speciale che rimbalza sulle pareti.
  • Klaus Wessel
È il personaggio più potente e lento, ha un tiro speciale devastante per potenza, ed un avversario più leggero messo a difendere sulla linea di fondo rischia seriamente di finire a fondo campo assieme al frisbee.

Ogni personaggio esclama delle frasi soprattutto nei tiri speciali e in caso di vittoria nella lingua della propria nazione di appartenenza.