Indietro

ⓘ Santiago (Capo Verde)




Santiago (Capo Verde)
                                     

ⓘ Santiago (Capo Verde)

Santiago, o Santiagu nel creolo capoverdiano, è la più grande isola dello Stato-arcipelago di Capo Verde. È il più importante centro agricolo del paese e ospita oltre metà della popolazione totale dellarcipelago.

Lisola è lunga 75 km da nord a sud e larga 35 km da est a ovest, per unarea complessiva di 991 km². Vi si trova la catena montuosa di Serra de Malagueta, e il punto più elevato dellisola è Pico da Antónia 1.394 m.

Santiago si trova fra le isole di Maio 40 km a ovest e Fogo 50 km a est, e appartiene al gruppo delle Ilhas do Sotavento "isole sottovento". Fu la prima isola dellarcipelago a essere colonizzata, e vi si trova il più antico insediamento del paese, Cidade Velha fondata nel 1462 col nome di Ribeira Grande. Si trovano a Santiago anche la capitale di Capo Verde, Praia, e uno dei tre aeroporti internazionali, il Nelson Mandela.

Oltre a Praia, si trovano a Santiago diverse altre cittadine, fra cui Cidade Velha in passato capitale di Capo Verde, Assomada e Tarrafal.

Le principali attività economiche dellisola sono lagricoltura, il turismo, la pesca e lindustria manifatturiera.

Fino allindipendenza 1975 a Tarrafal vi era la famigerata prigione politica portoghese gestita dalla PIDE.

                                     

1. Geografia antropica

Suddivisioni amministrative

Lisola è suddivisa in 9 contee:

  • São Lourenço dos Órgãos
  • São Domingos
  • Ribeira Grande de Santiago
  • Santa Cruz
  • Praia
  • São Salvador do Mundo
  • São Miguel
  • Tarrafal
  • Santa Catarina