Indietro

ⓘ Regioni del Marocco




Regioni del Marocco
                                     

ⓘ Regioni del Marocco

Le regioni del Marocco sono la suddivisione territoriale di primo livello del Paese e sono pari a 12; ciascuna di esse si suddivide ulteriormente in province e prefetture.

Ogni regione è governata da un Wali, su nomina del Re del Marocco, e da un presidente democraticamente eletto dal 2015.

                                     

1. Descrizione

Dal 2010 il Marocco ha avviato un nuovo programma regionalizzazione avanzata, volto a dare una maggiore autonomia per le regioni in particolare quelle del Sahara Occidentale, ulteriormente lavorata a seguito della riforma costituzionale del 2011 approvato da un referendum. La nuova suddivisione è andato in vigore dal 2015, suddivisa in 12 regioni.

Il nuovo programma governativo ha puntato a dare ciascuna delle regioni una maggiore autonomia su base delle comunità autonome spagnole, in particolare alle regioni pienamente coincidenti con il Sahara Occidentale. Così è stata costituita la Commissione consultiva per la regionalizzazione, unorganizzazione governativa istituita nel 2011 per affrontare questo argomento. Questultimo ha pubblicato i nomi delle nuove regioni, che sono state ufficialmente fissati nel gazzettino ufficiale locale dal 5 marzo 2015.

                                     

2. Evoluzione storica

Dal 1971 al 1997

Dal 1971 al 1997 il Marocco risultava suddiviso in 7 regioni.

Dal 1997 al 2015

Nel 1997, nellambito di un progressivo decentramento amministrativo, il numero di regioni è passato a 16.

Ogni regione era governata da un Wali: ha fatto eccezione la regione di Tangeri-Tétouan, che era governata da 2 Wali uno nella zona di Tangeri e uno nella zona di Tétouan; quindi erano in totale 17 Wali. Il Wali, oltre a governare la regione, era anche a capo dellamministrazione della prefettura o provincia in cui risiede.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...