Indietro

ⓘ Delirium tremens




Delirium tremens
                                     

ⓘ Delirium tremens

Il delirium tremens è uno stato confusionale di rapida insorgenza che di solito è causato dallastinenza da alcool in soggetti affetti da alcolismo cronico. Se si verifica, avviene circa dopo tre giorni dallinizio dellastinenza e si protrae per due o tre giorni. Le persone colpite possono anche essere vittime di allucinazioni. Gli effetti fisici possono includere tremore, brividi, battito cardiaco irregolare e sudorazione. In casi più rari si può verificare una ipertermia o un attacco epilettico, che possono portare alla morte. Lastinenza da alcol è una delle condizioni più pericolose tra le astinenze dalle varie droghe.

Il delirium tremens in genere si verifica solo negli individui che hanno assunto elevate quantità di alcol per più di un mese. Una sindrome simile si può verificare in seguito alla brusca interruzione di trattamenti farmacologici a base di benzodiazepine e barbiturici. Lastinenza da stimolanti, come la cocaina, non presenta maggiori complicazioni mediche. In una persona che accusa delirium tremens è importante escludere altri problemi associati, come alterazioni elettrolitiche, pancreatite, epatite alcolica e disidratazione.

La prevenzione viene effettuata tramite il trattamento dei sintomi dellastinenza. Se la condizione si verifica, un trattamento aggressivo può migliorare i risultati. Tradizionalmente il trattamento clinico prevedeva la somministrazione di piccole quantità di etanolo; tuttavia questa pratica è stata dimostrata scorretta. Solitamente è consigliato affrontare questa situazione in una tranquilla unità di terapia intensiva con sufficiente luce. Le benzodiazepine sono il farmaco di scelta, e in particolare frequentemente possono essere prescritti diazepam, lorazepam, clordiazepossido e oxazepam. Essi devono essere somministrati fino a quando una persona si addormenta leggermente. In alternativa può venire prescritto il clometiazolo. Laloperidolo, un antipsicotico, può anche essere usato in combinazione con un medicamento delle due categorie elencate ad esempio, diazepam + aloperidolo. Si raccomanda la vitamina tiamina. Senza un trattamento adeguato, la mortalità si attesta tra il 15% e il 40%. Attualmente, il decesso si verifica in circa l1% al 4% dei casi.

Circa la metà delle persone con alcolismo svilupperà i sintomi di astinenza quando ridurrà luso delle bevande alcoliche. Di questi, tra il 3% e il 5% svilupperà delirium tremens o sperimenterà altre crisi. Il termine delirium tremens fu utilizzato la prima volta nel 1813; tuttavia, i sintomi sono stati ben descritti fin dal 1700. La parola delirio in latino significa andare fuori dal solco ", una metafora dellaratura. Talvolta viene chiamata anche sindrome di Saunders-Sutton.

                                     

1. Casi celebri

Sebbene non accertato, si suppone che Edgar Allan Poe sia morto in seguito a una crisi di delirium tremens, come riportò la diagnosi del nosocomio di Baltimora nel quale morì il 7 ottobre 1849. È probabile che anche Patrick Branwell Bronte, fratello delle tre omonime scrittrici, scrittore e poeta, deceduto dopo unagonia di due giorni il 24 settembre 1848 alletà di trentadue anni, sia morto di delirium tremens, aggravato da una bronchite e dalla tubercolosi ormai in fase terminale, oltre che dal cronico abuso di alcool, oppio e laudano. Anche il celebre poeta Dylan Thomas il 5 novembre 1953 fu trasferito al Roman Catholic Hospital in preda a un attacco di delirium tremens, scatenato probabilmente dai diciotto whisky bevuti poco prima. Il 9 novembre morì, nonostante i vari tentativi dei medici di salvarlo.

                                     
  • presa sul serio perché diagnosticata molto dopo su quello che sembrava delirium tremens Nonostante le molte hit, i suoi problemi personali gli impedirono
  • disperse dopo l ottobre 1849, quando Poe fu trovato in preda ad un delirium tremens nell angiporto di Baltimora. Di particolare rilievo, tra i suoi scritti:
  • come premedicazione durante interventi endoscopici e nei soggetti con delirium tremens Nel corso della terapia il principale effetto avverso è costituito
  • ionique. Intérêt pratique en chirurgie et hibernothérapie 1955 Le delirium tremens 1956 Bases physio - biologiques et principes généraux de réanimation
  • dall alcolismo e dall abuso di oppio e laudano, fu vittima di una crisi di delirium tremens anche se il certificato medico indica la causa di morte come bronchite
  • stato confusionale per esempio da astinenza acuta da alcol ovvero delirium tremens o da deliri febbrili sono causate da un alterazione diffusa dell attività
  • irritabilità insonnia attacchi di panico tremore convulsioni simili al delirium tremens in caso di utilizzo prolungato a dosaggi elevati. In caso di sospensione
  • sparì per dieci giorni e quando venne ritrovato, era in preda al delirium tremens Dopo la morte del padre nel 1899, Alexander e suo fratello James cercarono
  • solista. Iñigo dopo lo scioglimento dei Kortatu entrò a far parte dei Delirium Tremens come chitarrista Contemporaneamente al progetto dei Negu Gorriak portò
  • allucinazioni. Questa fase dura circa 24 ore. La fase può essere seguita dal delirium tremens caratterizzato da allucinazioni, delirio, febbre, tachicardia, e o

Anche gli utenti hanno cercato:

delirium tremens gradi,

...
...
...