Indietro

ⓘ Kirkjubæjarklaustur




Kirkjubæjarklaustur
                                     

ⓘ Kirkjubæjarklaustur

Kirkjubæjarklaustur è un villaggio di circa 120 abitanti, situato nel sud dellIslanda a metà strada tra Vík í Mýrdal ed Höfn, ed attraversato dallAutostrada 1 islandese, la Hringvegur. Fa parte del comune di Skaftárhreppur.

Il villaggio è di notevole interesse storico: si ritiene che prima ancora della comparsa dei primi insediamenti in Islanda, alcuni monaci irlandesi vivessero qui. Dal 1186 per circa 400 anni, fino al tempo delle riforme, Kirkjubæjarklaustur è stato sede di un noto monastero di suore benedettine, dal quale prendono il nome una cascata Systrafoss, letteralmente Cascata delle Sorelle ed un lago Systravatn situato nella zona collinare circostante. Diverse storie folkloristiche narrano di questo monastero, facendo riferimento a suore virtuose così come a suore peccatrici, e menzionando un tesoro presente nel lago.

Oggi il villaggio è un importante centro di servizi per le fattorie della regione e per i turisti. Molti abitanti di Reykjavík, la Capitale dIslanda, possiedono delle capanne in prossimità di uno dei laghi vicini, e sono soliti alloggiarvi nel fine settimana

La prosperità del villaggio è in gran parte dovuta alla sua locazione: Kirkjubæjarklaustur si trova infatti vicino ad attrazioni turistiche quali i crateri di Laki, la faglia di Eldgjá, ed il Parco nazionale di Skaftafell.

Unulteriore attrazione turistica vicina al villaggio è il curioso fenomeno geologico di Kirkjugólf letteralmente Pavimento della Chiesa, un lastricato basaltico naturale, costituito di colonne di basalto nella terra, delle quali emergono solo le estremità superiori, dal 1987 fa parte dei monumenti naturali islandesi.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...