Indietro

ⓘ Isla Nublar




Isla Nublar
                                     

ⓘ Isla Nublar

Isla Nublar è unisola immaginaria che serve da ambientazione al romanzo Jurassic Park di Michael Crichton e al film omonimo del 1993 di Steven Spielberg tratto dal romanzo, oltre che al quarto e al quinto capitolo della saga.

Isla Nublar è solo una delle due isole possedute dalla InGen e su cui sopravvivono i dinosauri. Laltra è Isla Sorna, il "sito B".

                                     

1. Descrizione

Isla Nublar si trova 120 miglia circa 180 km al largo del Costa Rica, a nord-ovest rispetto alla terraferma, ed è coperta da una perenne coltre di nebbia, da cui deriva il suo nome in lingua spagnola. Dal febbraio 2017 presenta inoltre attività vulcanica mai costatata fin dalla scoperta dellisola, nel 1525, specialmente nella punta meridionale e nel nord dove è situato Mount Sibo, il vulcano dellisola.

Originariamente lisola era dimora di una popolazione indigena di pescatori chiamata Tun-Si, facente parte del popolo Bribri, un popolo indigeno della Costa Rica. Quando la InGen comprò lisola il governo costaricano costrinse con la forza la gente indigena ad andarsene. Dei Tun-Si non si parla in nessun film del franchising, tuttavia vi si fa riferimento nel sito vetrina della Masrani Global Corporation ed in Jurassic Park: The Game.

Poco dopo John Hammond, un eccentrico imprenditore intenzionato a riportare in vita per clonazione i dinosauri, acquistò lisola dal governo costaricano, e tra il 1984 e il 1989, con laiuto del genetista Henry Wu e degli ingegneri informatici John Arnold e Dennis Nedry, costruì il Jurassic Park, un parco di divertimenti in cui numerosi esemplari viventi di dinosauri potevano essere ammirati per la prima volta dal genere umano.

Su tutta lisola sorgono possenti e intricati reticolati elettrici gestiti dai computer, per impedire il libero spostamento degli animali, accompagnati da imponenti edifici blindati e sorvegliati da telecamere che compongono quello che sicuramente è un safari altamente sofisticato. Al Jurassic Park sono impiegate una ventina di persone in tutto, poiché Hammond sostiene che un corretto sviluppo dei computer possa garantirne un buon funzionamento.

LIsla Nublar, che pareva destinata a divenire il paradiso dei paleontologi e degli investitori del mondo intero, viene improvvisamente sconvolta da un disastro a seguito di un sabotaggio informatico compiuto da Dennis Nedry, corrotto da un rivale in affari della InGen di Hammond. A seguito di ciò, i dinosauri, che hanno imprevedibilmente iniziato a procreare, evadono dai propri recinti, e prendono il possesso dellisola, che viene abbandonata e chiusa al pubblico, finché lesercito costaricano, su ordine del governo, la bombarda completamente, cancellando ogni traccia di vita presente.

Contrariamente al libro, in seguito agli eventi del primo film, lisola non viene distrutta. Nel novembre del 1994, un anno dopo lincidente nel parco causato da Nedry, un team di riassetto e ricerca della InGen, di cui fa parte anche il dr. Wu, viene inviato per ripulire lisola e catalogare e studiare la crescita dei dinosauri vivi presenti. In questo frangente viene scoperta la variabilità sessuale degli animali. A partire dal dicembre 2000 lo stesso Wu viene coinvolto nel progetto Jurassic World, improntato alla riapertura di un parco a tema giurassico da parte della Masrani Global, che nel 1997 aveva acquistato la InGen. Nel 2005 linaugurazione avviene alla presenza di più di 90.000 visitatori, con nuove infrastrutture e nuove specie di dinosauri: tra tutti, il mosasauro e i rettili volanti, abitanti rispettivamente una laguna artificiale e la voliera, questultima non molto distante dal centro visitatori del vecchio Jurassic Park. Tra le varie attrazioni vi è anche il nuovo recinto del Tirannosauro collocato non distante dal Innovation Center, il nuovo e moderno centro visitatori del parco.

Lisola si presenta suddivisa in due aree principali: a Nord vi è la Restricted Area, dove vengono allevate e studiate le future attrazioni non essendo più disponibile il "sito B" a Isla Sorna; in questa zona vi è anche il recinto di ricerca sui Velociraptor, non aperto al pubblico. A Sud invece vi è il parco vero e proprio, comprendente, scendendo da Nord, la Valle delle Girosfere, unampia prateria percorribile tramite una sfera in vetro temperato a due posti, dove convivono molte specie di dinosauri erbivori. Le recinzioni elettrificate sono state sostituite da moderni sensori di rilevamento che, allavvicinarsi di un animale al limite del suo areale, attivano un microchip impiantato sottopelle al dinosauro dandogli una scossa elettrica, impedendogli così di uscire dalla sua zona.

A Sud della Valle vi è la Voliera e il resto del parco, comprendente hotel di lusso, campi da golf, da tennis, spiagge, bar, ristoranti, tra cui il Winston Steak House in Main Street, questultima un lungo viale che collega il centro visitatori alla laguna del mosasauro. Nel 2015, a seguito dellincidente causato dalla fuga di un ibrido, lIndominus Rex, il parco finisce in amministrazione controllata. Tre anni dopo, a seguito di una grande eruzione vulcanica, lisola viene completamente distrutta, esplodendo e sprofondando nelloceano, uccidendo qualsiasi cosa vi abiti sopra Dinosauri, piante e animali locali. Oggi, tutto ciò che rimane di Isla Nublar è unenorme miniera di carbone sottomarina. Vengono però salvate 11 specie di dinosauri dalla spedizione di Ben Lockwood, ma alla fine la metà di loro vengono venduti nellasta di Eli Mills e Gunnar Eversoll. Laltra metà viene in seguito liberata e dispersa da Maisie Lockwood.

                                     

1.1. Descrizione Flora

La parte settentrionale dellisola presenta una foresta pluviale decidua, mentre il resto del territorio presenta una foresta pluviale primaria. Dove non specificato non è possibile risalire alle specie. Tra le piante presenti:

  • Tetrazygia bicolor, o west indian lilac.
  • Ficus macrophylla, chiaramente riconoscibile in molte sequenze dei film.
  • Musaceae, chiaramente riconoscibili in molte sequenze dei film.
  • Azadirachta indica, il neem, nel romanzo e nel film chiamata impropriamente col neologismo "lillà delle Antille".

Nella realtà nessuna delle piante sopracitate avrebbe potuto trovarsi sullisola, in quanto facenti parte di gruppi non presenti nelle prossimità di dove avrebbe dovuto trovarsi la stessa.

Per dare unaria giurassica allambiente vengono inoltre introdotte dalla InGen diverse specie vegetali non estinte:

  • Heliconia.
  • Arecaceae di grossa taglia.
  • Cycadales, lordine vegetale più distintivo dellera mesozoica.
  • Zingiber officinale, nel romanzo viene introdotta nella costa est per produrne del gelato.
  • Bambuseae.
  • Pinus.
                                     

1.2. Descrizione Fauna

Oltre alle creature preistoriche, data labbondanza di vegetazione e la varietà di habitat presenti sullisola, è presente anche una fauna autoctona, descritta nel romanzo e distrattamente mostrata nei film. Dove non specificato non è possibile risalire alle specie.

  • Elaphodus cephalophus nublarus, una ipotetica sottospecie di E. cephalophus endemica dellisola, ideata per una scena in seguito tagliata. Questo animale non avrebbe potuto evolversi qui, in quanto le altre sottospecie sono tutte asiatiche.
  • Pelecanus occidentalis, riconoscibile nel primo film.
  • Rattus, nel romanzo si rivela che ne sono presenti delle specie.
  • Ameridelphia, nel romanzo viene rilevato che sullisola sono presenti degli opossum.
  • Pteroglossus torquatus, comparso in un gioco della saga.
  • Aves. Sono presenti dozzine di specie di uccelli, tutti volatori. In diversi passaggi dei film se ne possono sentire i versi e in alcune scene anche vedere che si alzano in volo dagli alberi quando spaventati.
  • Boa imperator, nel primo film, "Jurassic Park", al termine della scena in cui viene ucciso Robert Muldoon compare un esemplare di Boa. Lesemplare comparso nella scena appartiene probabilmente alla specie Boa constrictor, diffuso tra gli allevatori e il cui areale copre il Sud America ma, data la posizione riferita dellisola, è più corretto supporre che, se fosse esistita, sarebbe stata popolata dalla specie Boa imperator, che popola lAmerica centrale compreso il Costa Rica.
  • Chelonia mydas.
  • Serpentes, nel romanzo si rivela che ne sono presenti delle specie.
  • Hirudinea, nel romanzo si rivela che ne sono presenti delle specie.
  • Cicadoidea, nel romanzo si rivela che ne sono presenti delle specie.


                                     

2.1. Creature preistoriche presenti sullisola Flora

  • Serenna veriformans, chiamata anche S. vermiform e S. veriforman, sono una specie e genere fittizi di pianta estinta e riprodotta sullisola. Si rivela che la tossina contenuta nelle sue spore sarebbero 50 volte più tossica di Nerium oleander.
                                     

2.2. Creature preistoriche presenti sullisola Jurassic Park.

  • Apatosaurus genere costituito attualmente da 2 specie. In alcune versioni cinematografiche viene sostituito con Camarasaurus genere costituito attualmente da 3 specie.
  • Hadrosaurus foulkii.
  • Velociraptor, che fu modellato sul Dromaeosauridae Deinonychus antirrhopus, che a quel tempo era stato temporaneamente ribattezzato Velociraptor antirrhopus da Gregory Scott Paul. Sia nel romanzo che nel film, i resti di "Velociraptor" vengono trovati in Montana, dove viveva Deinonychus. Il vero Velociraptor infatti viveva nellAsia centrale. Nei film, a supporto di ciò, la taglia e la forma del muso sono molto più caratteristici di Deinonychus che non del vero Velociraptor genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Euoplocephalus tutus.
  • Styracosaurus albertensis.
  • Microceratus gobiensis, di cui si parla come di animali arboricoli. In alcune versioni cinematografiche viene sostituito con Callovosaurus leedsi.
  • Tyrannosaurus rex.
  • Othnielia rex, che viene descritto come capace di arrampicarsi sugli alberi.
  • Dilophosaurus wetherilli, di cui ne sono state ridotte le dimensioni. Inoltre il veleno ed il collare retrattile sono state riconosciute da Crichton come licenza creativa.
  • Maiasaura peeblesorum.
  • Triceratops genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Procompsognathus triassicus, a cui è stata aggiunta la caratteristica di un morso velenoso di tipo soporifero.
  • Coelurus fragilis, brevemente menzionato come uno dei ceppi di paleo-DNA in fase di estrazione.
  • Cearadactylus atrox.
  • Dryosaurus genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Meganeura monyi.
  • Stegosaurus genere costituito attualmente da 3 specie.
                                     

2.3. Creature preistoriche presenti sullisola Jurassic Park.

Sebbene allinizio del film venga rivelato che la InGen sia riuscita a generare embrioni di 15 diverse specie, nel film ne vengono mostrate solo 7.

  • Dilophosaurus wetherilli, di cui ne sono state ridotte le dimensioni. Inoltre il veleno ed il collare retrattile sono state riconosciute da Crichton come licenza creativa.
  • Gallimimus bullatus.
  • Parasaurolophus genere costituito attualmente da 3 specie.
  • Tyrannosaurus rex.
  • Velociraptor, che fu modellato sul Dromaeosauridae Deinonychus antirrhopus, che a quel tempo era stato temporaneamente ribattezzato Velociraptor antirrhopus da Gregory Scott Paul. Sia nel romanzo che nel film, i resti di "Velociraptor" vengono trovati in Montana, dove viveva Deinonychus. Il vero Velociraptor infatti viveva nellAsia centrale. Nei film, a supporto di ciò, la taglia e la forma del muso sono molto più caratteristici di Deinonychus che non del vero Velociraptor genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Triceratops genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Brachiosaurus altithorax.

Di altre 3 compare solo il nome accanto ai rispettivi embrioni nel laboratorio.

  • Proceratosaurus bradleyi.
  • Stegosaurus genere costituito attualmente da 3 specie.
  • Metriacanthosaurus parkeri.

Altre 3 compaiono sulla mappa della brochure ufficiale del parco oggetto di scena, mai mostrato nel dettaglio.

  • Baryonyx walkeri.
  • Segisaurus halli.
  • Herrerasaurus ischigualastensis.


                                     

2.4. Creature preistoriche presenti sullisola Jurassic World, Jurassic World - Fallen kingdom.

  • Indominus x rex creato appositamente per il film, è un ibrido geneticamente modificato tra varie specie sia estinte che viventi.
  • Stegosaurus genere costituito attualmente da 3 specie.
  • Segisaurus halli, non compare ma viene rivelato che ne esiste una popolazione sullisola.
  • Triceratops genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Deinonychus antirrhopus, presente solo nelloloscopio.
  • Mosasaurus genere costituito attualmente da 5 specie.
  • Edmontosaurus annectens, presente solo in scene tagliate e nelloloscopio.
  • Dilophosaurus wetherilli, di cui ne sono state ridotte le dimensioni. Inoltre il veleno ed il collare retrattile sono state riconosciute da Crichton come licenza creativa. In Jurassic World compare solo come ologramma.
  • Herrerasaurus ischigualastensis, non compare ma viene rivelato che ne esiste una popolazione sullisola.
  • Tyrannosaurus rex.
  • Peloroplites cedrimontanus, ne è mostrato solo uno scheletro che viene raggiunto dalla lava e un altro scheletro in una scena tagliata.
  • Baryonyx walkeri.
  • Allosaurus fragilis del genere esistono altre 2 specie riconosciute, più altre 4 considerate nomina dubia ufficialmente ascrivibili ad A. fragilis.
  • Parasaurolophus genere costituito attualmente da 3 specie.
  • Compsognathus longipes.
  • Ankylosaurus magniventris.
  • Metriacanthosaurus parkeri, non compare ma viene rivelato che ne esiste una popolazione sullisola.
  • Corythosaurus genere costituito attualmente da 2 specie. In Jurassic World compare solo in una scena tagliata.
  • Hoplitosaurus marshi, presente solo nelloloscopio.
  • Nipponosaurus sachalinensis, presente solo nelloloscopio.
  • Pteranodon longiceps.
  • Sinoceratops zhuchengensis.
  • Velociraptor, che fu modellato sul Dromaeosauridae Deinonychus antirrhopus, che a quel tempo era stato temporaneamente ribattezzato Velociraptor antirrhopus da Gregory Scott Paul. Sia nel romanzo che nel film, i resti di "Velociraptor" vengono trovati in Montana, dove viveva Deinonychus. Il vero Velociraptor infatti viveva nellAsia centrale. Nei film, a supporto di ciò, la taglia e la forma del muso sono molto più caratteristici di Deinonychus che non del vero Velociraptor genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Dimorphodon macronyx ne esiste anche unaltra specie più grande, Dimorphodon weintraubi.
  • Gallimimus bullatus.
  • Microceratus gobiensis, di cui è apparsa unicamente unimmagine sul sito promozionale di Jurassic World, ma lanimale non è comparso nel film definitivo se non in un paio di scene eliminate.
  • Lesothosaurus diagnosticus, presente solo nelloloscopio.
  • Apatosaurus genere costituito attualmente da 2 specie.
  • Troodon formosus, compare solo in una rappresentazione teatrale ed in alcuni giochi tratti dalla saga.
  • Nasutoceratops titusi, compare solo nel cortometraggio spin-off "Battle at Big Rock", quindi doveva esserne presente una popolazione sullisola.
  • Carnotaurus sastrei.
  • Spinosaurus aegyptiacus ci sono dubbi sulla validità di una seconda specie, S. maroccanus, in Jurassic World ne compare solo lo scheletro, distrutto dal Tyrannosaurus rex.
  • Pachyrhinosaurus genere costituito attualmente da 3 specie, non compare ma viene rivelato che ne esiste una popolazione sullisola.
  • Teratophoneus curriei, ne è mostrata solo una carcassa sullisola.
  • Stygimoloch spinifer ci sono dubbi sulla validità di questa specie, è stato ipotizzato possa essere uno stadio giovanile di Pachycephalosaurus wyomingensis.
  • Suchomimus tenerensis, non compare ma viene rivelato che ne esiste una popolazione sullisola.
  • Brachiosaurus altithorax.
  • Pachycephalosaurus wyomingensis, nel secondo film ne sono state ridotte le dimensioni a quelle dellaffine Stegoceras validum, mentre in Jurassic World le sue dimensioni sono più corrette.
  • Plesiosaurus dolichodeirus, presente solo nelloloscopio.
  • Hadrosaurus foulkii da alcuni considerato un nomen dubium, presente solo nelloloscopio. In Jurassic World - Fallen kingdom compare solo in una scena tagliata.
  • Elaphrosaurus bambergi, presente solo nelloloscopio.