Indietro

ⓘ Sospensione a divinis




                                     

ⓘ Sospensione a divinis

La sospensione a divinis è una sanzione prevista dal canone 1333 del codice di diritto canonico della Chiesa cattolica. La locuzione latina a divinis, tradotta letteralmente, significa dai divini.

                                     

1. Natura e applicazione

La sospensione appartiene alla categoria delle pene "medicinali" o censure canone 1312, che comprende anche la scomunica e linterdetto. Le pene "medicinali" sono volte a che il reo cessi la contumacia cioè si penta del delitto e dia congrua riparazione dei danni e dello scandalo che ha causato, o almeno prometta di farlo.

La sospensione può essere applicata solo ai chierici, cioè ai membri dei tre gradi dellordine sacro, e vieta tutti o alcuni atti della potestà di ordine, tutti o alcuni atti della potestà di governo, lesercizio di tutti o alcuni diritti o funzioni inerenti allufficio, oppure linsieme di tali atti, diritti o funzioni.

Rispetto al loro insieme o a ciascuno di essi, la sospensione può essere totale o parziale. Può essere applicata sia ferendae sententiae sia latae sententiae dichiarata, o non dichiarata, cioè "applicata al reo per il fatto stesso daver commesso il delitto" canone 1314.

Al sacerdote sospeso può, per esempio, essere vietato di amministrare i sacramenti, anche solo in pubblico: il che può includere la celebrazione della messa e della confessione. Il divieto è sospeso "per provvedere a fedeli che si trovano in pericolo di morte" e, solo per la sospensione latae sententiae non dichiarata, tutte le volte che un fedele chieda legittimamente un sacramento o un sacramentale canone 1335.

La sospensione è esplicitamente applicata al chierico che:

  • non elevato allordine sacerdotale, attenta lazione liturgica del sacrificio eucaristico can. 1378 latae sententiae
  • falsamente denuncia al superiore ecclesiastico un confessore per il delitto precedente can. 1390 latae sententiae
  • nellatto, o in occasione, o con il pretesto della confessione sacramentale, sollecita il penitente al peccato contro il sesto comandamento can. 1387
  • usa violenza fisica contro un vescovo can. 1370 latae sententiae
  • non potendo dare validamente lassoluzione sacramentale, tenta dimpartirla, oppure ascolta la confessione canone 1378
  • ha ricevuto lordinazione da un vescovo, di cui non sia suddito, senza le legittime lettere dimissorie canone 1383 latae sententiae
  • attenta al matrimonio anche solo civilmente can. 1394 latae sententiae
  • celebra o riceve un sacramento per simonia can. 1380
  • conviva more uxorio concubinato o permanga scandalosamente in un altro peccato esterno contro il sesto comandamento can. 1395.

Inoltre è applicata ai sacerdoti che accedono a cariche politiche pur essendo loro vietato: alla cessazione dalla carica la sospensione viene, di norma, revocata.

                                     

2. Alcune sospensioni "celebri"

  • Nel 1976 papa Paolo VI sospese a divinis il vescovo Marcel Lefebvre, per essersi rifiutato di applicare alcune disposizioni del Concilio Vaticano II. In seguito Lefebvre ordinò illecitamente quattro vescovi e per questo ricevette la scomunica, rimessa alla sua morte.
  • Nel 1985 il cardinale Giuseppe Siri sospese don Gianni Baget Bozzo, che lanno precedente era stato eletto europarlamentare per il Partito Socialista Italiano. La sospensione fu rimessa nel 1994 al termine del suo secondo mandato parlamentare.
  • Don Olindo Del Donno fu sospeso a divinis dal 1976 al 1992, perché deputato alla Camera eletto nellMSI.
  • Nel 1907 Romolo Murri fu sospeso a divinis da papa Pio X per aver teorizzato la separazione fra Chiesa e Stato.
  • Fernando Lugo, vescovo, nonostante avesse chiesto il 18 dicembre 2006 la dimissione dallo stato clericale fu sospeso dal Prefetto della Congregazione per i Vescovi cardinale Giovanni Battista Re con un decreto firmato il 20 gennaio 2007 in conseguenza della sua candidatura alle elezioni presidenziali. Eletto nellaprile 2008 presidente del Paraguay, ottenne il 31 luglio 2008 la dimissione dallo stato clericale.
  • Larcidiocesi di Milano comminò a Luigi Maria Verzé "la proibizione di esercitare il Sacro ministero" il 26 agosto 1964, pena confermata dal cardinale Giovanni Colombo.
  • Nel 1861 padre Giacomo Marocco da Poirino fu sospeso a divinis per aver impartito lassoluzione a Camillo Benso di Cavour e avergli somministrato la comunione e lestrema unzione, nonostante la scomunica che gravava su di lui.
                                     
  • del 4 vendemmiaio 1802 prima minacciò la sospensione a divinis per i preti antifrancesi, poi si espresse a favore dell annessione, suscitando la disapprovazione
  • cardinale Giovanni Battista Nasalli Rocca di Corneliano tolse la sospensione a divinis lo riabilitò e lo accolse nella diocesi di Bologna. Nel 1939 aprì
  • ottobre lo stesso Kasyna, di fronte a un immutato atteggiamento di Charamsa, gli inflisse la sospensione a divinis resa nota con un comunicato emesso
  • Parlamento europeo con il Partito Socialista, nel 1985 è stato sospeso a divinis dal cardinale Giuseppe Siri fino al termine del secondo mandato elettorale
  • favorevole alla liberazione delle persone omosessuali, fu sospeso a divinis dopo lo scandalo seguito a un inganno fattogli da due giornalisti del settimanale di
  • chierici di inabilità agli Ordini sacri e pei sacerdoti di sospensione ipso facto a divinis di iscriversi alla Lega democratica nazionale, il cui programma
  • documento stabilisce le possibili pene da comminare al colpevole: sospensione a divinis e  secondo la gravità  dichiarazione di inabilità al ministero
  • a divinis dalla stessa Curia ma le misure sarebbero state poi revocate. Secondo il giornalista de La Stampa Michele Brambilla però la sospensione a divinis
  • sua persona e sulla sua figura ecclesiastica, che incorrerà nella sospensione a divinis Nel 1212, ad esempio, Berardo accompagnò nella sua spedizione in
  • la sospensione a divinis cioè il divieto di amministrare i sacramenti. Il 23 febbraio 2007 il Ministero degli Interni paraguaiano offrì protezione a Lugo

Anche gli utenti hanno cercato:

a divinis latino, a divinis significato in italiano, cardinale sospeso, prete sospeso, sospensione a divinis codice diritto canonico,

...
...
...