Indietro

ⓘ Foreign Affairs (rivista)




Foreign Affairs (rivista)
                                     

ⓘ Foreign Affairs (rivista)

Foreign Affairs è unautorevole rivista statunitense dedicata alle relazioni Internazionali. La sua pubblicazione, con cadenza bimestrale, avviene a cura del Council on Foreign Relations, che fondò la rivista nel 1922, affidandola al professor Archibald Cary Coolidge della Harvard University, suo primo direttore.

Direttore generale della rivista è Gideon Rose, esperto di conflitti internazionali e Medio Oriente. Lha preceduto il giornalista e opinionista Fareed Zakaria, poi consulente editoriale di Time Magazine.

Nel 2009, Foreign Affairs ha inaugurato il suo nuovo sito internet, ForeignAffairs.com, che offre tutti i contenuti della rivista stessa oltre a numerosi extra online.

                                     

1. Tematiche

Gli argomenti trattati dalla rivista riguardano la politica mondiale, leconomia, le relazioni internazionali, lintegrazione le idee. Dalla fine della Guerra fredda e specialmente dopo gli attentati dell11 settembre 2001, le tirature della rivista sono notevolmente aumentate. È stato su Foreign Affairs che il politologo Samuel P. Huntington pubblicò il suo influente articolo "Lo scontro delle civiltà", diventato poi un libro di grande importanza.

                                     

2. Recensioni

Fin dalla sua istituzione, Foreign Affairs ha dedicato una notevole sezione alle recensioni di libri. Tale sezione nacque dopo che Coolidge ebbe a chiedere al suo collega di Harvard, William L. Langer, storico e veterano della prima guerra mondiale, di seguire e redigere le pagine relative alla critica libraria. Langer inizialmente ebbe il pieno controllo della sezione e scrisse lui stesso tutte le recensioni: un mese prima che le recensioni fossero dovute allufficio di New York per la pubblicazione, gli spedivano un centinaio di libri che Langer doveva recensire e in circa due settimane le recensioni erano pronte per la sezione.

Per la fine degli anni 1930, la sezione delle recensioni venne suddivisa in diverse sottosezioni. Nella veste attuale della rivista a partire da aprile 2006, un paio di recensioni più lunghe delle altre – di solito scritte da rinomate figure nel campo della politica estera – aprono la rubrica, seguite da una sottosezione intitolata "Recent Books on International Relations Libri recenti sulle relazioni internazionali" con recensioni più brevi di metà pagina, scritte da studiosi eminenti. La pagina finale della rubrica mostra i top quindici libri più venduti di politica estera negli Stati Uniti e relazioni internazionali in base alla classifica libraria online di Barnes & Noble.

                                     
  • sul numero del 7 agosto, una illustrazione a tutta pagina intitolata Foreign Affairs uno studio sui personaggi gravitanti attorno a Leicester Square. In
  • stato editore di un numero di riviste accademiche, quali la Iranian Journal of International Affairs e Iranian Foreign Policy scrivendo estensivamente
  • Development of the Law in Israel: The First 50 Years, Israel Ministry of Foreign Affairs accessed January 2007 DE Irene Schneider, Ahmad Ğawdat Paša, in
  • World Affairs 33rd session Los Angeles: USC, 1956 pp. 247 259. Brutus in Foreign Policy: The Memoirs of Sir Anthony Eden International Affairs vol
  • br. Ambasciata d Italia - Brasilia, su ambbrasilia.esteri.it. Foreign Affairs Trade and Development Canada Government of Canada, Contact Us, su canadainternational
  • Nell ottobre del 2008 la rivista statunitense Foreign Policy, in collaborazione con A.T.Kearney ed il Chicago Council on Global Affairs ha pubblicato una classifica
  • Nuclear Weapons and Foreign Policy, 1957. EN Arms Control, Inspection and Surprise Attack, articolo apparso sulla rivista Foreign Affairs L ora della scelta
  • Foreign Policy: The Role of Ethics in International Affairs Princeton University Press, 1992 Ha scritto quattro articoli per America, una rivista gesuita

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...