Indietro

ⓘ Categoria:Saggi di psicologia




                                               

12 regole per la vita. Un antidoto al caos

12 regole per la vita. Un antidoto al caos è un best seller di self-help scritto dallo psicologo clinico e professore di psicologia canadese Jordan Peterson. Il libro, pubblicato nel 2018, include principi etici astratti sulla vita influenzati e basati sulla biologia, la letteratura, la religione, i miti, lesperienza clinica e la ricerca scientifica. È scritto in uno stile più accessibile rispetto al precedente libro accademico di Peterson, Maps of Meaning: The Architecture of Belief 1999.

                                               

A che gioco giochiamo

A che gioco giochiamo è un libro scritto da Eric Berne, pubblicato nella sua prima edizione in lingua inglese durante lanno 1964. Lautore grazie alla rappresentazione della realtà quotidiana attraverso le varie metodologie e tipologie di gioco ha formato un nuovo modello di analisi terapeutica, denominata analisi transazionale. Sfruttando le caratteristiche e gli elementi del gioco, lanalista è in grado di comprendere il ruolo e la posizione di un individuo nei confronti dellambiente che lo circonda e di altri soggetti. Non è un caso che il ruolo del marito che angoscia la moglie, oppure q ...

                                               

Anatomia della dipendenza

Anatomia della dipendenza è un libro scritto dallo psicoanalista giapponese Takeo Doi. È stato pubblicato originariamente in giapponese nel 1971 e poi unedizione in inglese di John Bester è stata pubblicata nel 1973. Il libro descrive estensivamente il concetto di amae di Doi, che lui descrive come un bisogno unicamente giapponese di ricevere la benevolenza della, e di dipendere dalla, gente intorno a sé. Secondo Doi, questo bisogno è simile al comportamento infantile di un bambino, convinto che i genitori saranno condiscendenti Doi 2001:16. Doi sostiene che la relazione ideale è quella ge ...

                                               

Breve corso di psicoanalisi

Breve corso di psicoanalisi è un sintetico ma esauriente compendio sui concetti fondamentali della classica teoria psicoanalitica. È di facile lettura e non richiede un particolare retroterra culturale psicoanalitico ed è una base indispensabile per qualsiasi studio. Scritto da Charles Brenner negli anni 1960 e pubblicato in Italia nel 1967, è un testo tuttora valido, adottato in tutte le scuole mediche americane. Nel primo capitolo vengono prese in esame le due ipotesi fondamentali della psicoanalisi che sono il determinismo psichico e la presenza dellinconscio. Nel secondo capitolo vengo ...

                                               

Il conformismo

Il conformismo è un libro scritto da Angelica Mucchi Faina, docente universitaria di psicologia, nel quale lautrice descrive le caratteristiche del perfetto conformista, dai tratti della personalità al livello di autostima, dalle differenze socioanagrafiche alla età, sesso, e status sociale, dalla ricerca di una coesione di gruppo allindividuazione. La cultura del conformismo, ossia la tirannia della maggioranza, si è potuta imporre grazie al fenomeno della massificazione, necessario secondo David Riesman ed Erich Fromm per sfuggire al senso di solitudine. Le cause delladesione conformisti ...

                                               

Conoscenza delluomo

Conoscenza delluomo, è un libro scritto dallo psicologo Alfred Adler, pubblicato nella versione originale durante lanno 1921. Il libro è tratto da una serie di lezioni tenute dallautore alla Volksheim di Vienna, tramite le quali, Adler, si proponeva di impartire una guida sulla conoscenza delluomo e delle cause prime del suo comportamento e delle sue azioni, allo scopo di consentire al soggetto di adattarsi alla convivenza con gli altri e divenire, in tal modo, un essere integrato nellambiente che lo circonda. Inoltre il corso e il conseguente libro, contiene i fondamenti della psicologia ...