Indietro

ⓘ Categoria:Artisti multimediali




                                               

Giovanni Anceschi

Studia Filosofia teoretica con Enzo Paci e Psicologia con Cesare Musatti allUniversità Statale di Milano, 1958. A Brera studia Decorazione con Achille Funi, 1958. Prime esperienze artistiche: collaborazioni con Lucio Fontana, Enrico Baj, Piero Manzoni. Con Davide Boriani, Gianni Colombo, Gabriele Devecchi fonda, nel 1959, il Gruppo T. Il gruppo T sarà protagonista del Movimento internazionale dellArte Cinetica e Programmata, e delle Nouvelles Tendences, esponendo alla Minami Gallery di Tokyo, alla Biennale di Venezia, al Moma di New York, ecc. Va segnalato che vi è stato un forte ritorno d ...

                                               

Nanni Balestrini

Fece parte della neoavanguardia e degli scrittori intorno allantologia I Novissimi, precursori del Gruppo 63. La sua vasta produzione comprende, fra laltro, poesie sperimentali e romanzi politicamente impegnati riguardanti le lotte degli anni sessanta e gli anni di piombo. Importante anche il suo contributo di "poesia totale" nel campo dellarte visiva. Nel 1979, a seguito dellondata di arresti che portarono al discusso "processo 7 aprile" a carico dei presunti capi delle organizzazioni sovversive, evitò il carcere rifugiandosi in Francia. Sugli argomenti degli anni settanta scrisse anche i ...

                                               

Matthew Barney

Matthew Barney è un performance artist, regista e scultore statunitense. Si esprime attraverso opere multimediali, installazioni, scultura, fotografia e disegno. La sua opera più nota è il ciclo di film The Cremaster, che gli ha valso il premio Europa 2000 alla 45ª Biennale di Venezia nel 1993 e lo Hugo Boss Prize indetto dal Museo Guggenheim nel 1996.

                                               

Vittore Baroni

Vittore Baroni è un artista, critico musicale e musicista italiano noto specialmente per la sua attività di mail artist, curatore darte e studioso delle controculture. Negli ultimi tre decenni ha curato mostre darte, eventi, pubblicazioni e progetti collettivi nei campi della mail art, sound art, Poesia visiva, fumetto underground e street art. Fu poi fra i promotori di nomi collettivi come Lieutenant Murnau e Luther Blissett, lo Stickerman project e F.U.N. Ha inoltre contribuito a importanti lavori sulla mail art degli ultimi decenni, fra cui Eternal Network di Chuck Welch, I am a Network ...

                                               

Pierre Bastien

1988, lp, Mecanium, ADN, DMM 007R 2005, cd, Téléconcerts, Signature, SIG 11042 2002, Pierre Bastien, Lukas Simonis, cd, Mots d´Heures: Gousses, Rames, InPolysons, IPS0402 1998, cd, Musiques Paralloïdres, Lowlands, 012 2001, lp/cd, Mecanoid, Rephlex, CAT 119 cd/LP 2005, cd, Sé Verla al Revés, g33g, G3GPB1 Pierre Bastien, Dominique Grimaud, cd, Rag-Time vol. 2, 2008, InPolysons, IPS0308 1988, K7, Pierre Bastien, Peter Bastiaan & Bernard Pruvost, Hommage à Jean Raine, BPC 1994, 7", Mécanisme de lArcane 17, G33G 1996, cd, Eggs Air Sister Steel, In Poly Sons, IPS 10-94 POP, Rephlex, Cat 2005, c ...

                                               

Luther Blissett (pseudonimo)

Luther Blissett è uno pseudonimo collettivo utilizzato da un numero imprecisato di performer, artisti, riviste underground, operatori del virtuale e collettivi di squatter negli anni novanta.