Indietro

ⓘ Categoria:Studi di genere




                                               

Gisela Bock

Ha insegnato Storia dellEuropa occidentale alla Università libera di Berlino e allIstituto universitario europeo di Firenze. Si è occupata, come pioniera, di analisi storiche incentrate sulla figura e sul ruolo della donna e delluomo nei secoli, tema che precedentemente lha impegnata come docente allUniversità di Bielefeld. Dal 2007 è in pensione.

                                               

Anna Bravo

Docente di storia sociale allUniversità di Torino, pubblicò numerosi lavori sui movimenti politici e sociali del Novecento, sulla guerra ed in maniera particolare sul ruolo avuto dalle donne, che pose al centro delle sue ricerche e del suo impegno di militante femminista. In giovane età era stata attivista del Partito Comunista Italiano, entrando poi in contatto con la rivista milanese Mondo Beat, legata ai Provos olandesi, e militò quindi in Lotta Continua. Era membro del Comitato scientifico della Fondazione Alexander Langer e dellIstituto per la storia della resistenza "Giorgio Agosti". ...

                                               

Burrnesh

Una burrnesh, detta anche vergine giurata, è una donna di un paese balcanico, in genere lAlbania oppure il Kosovo, che si veste come un uomo e viene considerata come tale nella società. Tra i suoi privilegi, si ricorda quello di fumare e consumare alcolici. La figura della burrnesh è riconosciuta dal diritto tradizionale di quei luoghi, il Kanun. In sostanza il Kanun riconosce alle donne che scelgono lo stato di burrnesh di acquisire i doveri e buona parte dei diritti giuridici che tradizionalmente, nelle società patriarcali, vengono attribuiti alle figure maschili. Nella società albanese ...

                                               

La camera blu

La camera blu è una rivista sugli studi di genere che riflette le esperienze didattiche del Dottorato in Studi di Genere dellUniversità di Napoli Federico II.

                                               

Dibujantes por la Igualdad de Género

Dibujantes por la igualdad de Género è una movimento nato nel 2007 da Enio Navarro. Con lobbiettivo di sostenere la parità tra i due sessi tramite le illustrazioni, fino al 2012 ha compito mostre in Spagna, Messico, Cuba, Svezia e Singapore, tra gli altri al Real Casa de Correos a Madrid, allUniversità Nazionale Autonoma in Città del Messico, allUniversità di Umeå a Umeå e al Museo Regional de Historia de Colima a Colima. Gli artisti della mostra provengono da sedici paesi. Alcuni dei quali sono Vladdo Colombia, Florian Doru Crihana Romania ed altri artisti provenienti da Argentina, Cina, ...

                                               

Espressione di genere

Si definisce espressione di genere linsieme dei comportamenti, le apparenze, gli interessi e laspetto di una persona associati al genere in un particolare contesto culturale, in particolare facendo uso delle categorie di femminilità o mascolinità. Queste categorie si basano su stereotipi sul genere. Lespressione di genere include anche ruoli di genere.