Indietro

ⓘ Centro radioelettrico sperimentale "Guglielmo Marconi"




                                     

ⓘ Centro radioelettrico sperimentale "Guglielmo Marconi"

Il Centro radioelettrico sperimentale "Guglielmo Marconi" è un ente pubblico italiano, costituito nel 1999, che svolge attività di ricerca e sviluppo nelle telecomunicazioni e di formazione avanzata sulle nuove tecnologie del settore ICT.

Esso è la continuazione del "Centro radioelettrico sperimentale di Torre Chiaruccia del Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR, fondato da Guglielmo Marconi nel 1933.

Sedi attuali del centro sono a Trieste, allinterno dellAREA Science Park, ad Ancona, a Lecce, a Santa Marinella RM, ad Orvieto TR e ad Ivrea TO da febbraio 2008.

                                     

1. Attività di ricerca

Il Centro effettua attività di ricerca sulle seguenti tecnologie:

  • tecnologie di comunicazioni satellitari
  • crittografia,
  • elaborazione di segnali per radiocomunicazioni,
  • TV digitale terrestre,
  • WiFi e Wi-Max,
                                     
  • figlia Elettra. In località Torre Chiaruccia, Guglielmo Marconi istituì il Centro Radioelettrico Sperimentale del CNR, dove sperimentò la radiotelefonia
  • Bonazzi per il migliore lavoro sperimentale del biennio precedente Nel 1981 riceve il premio Guglielmo Marconi per un lavoro di carattere teorico
  • diretti da e verso Pescara dovevano sostare per circa due ore al Guglielmo Marconi Nei primi tre mesi del 2007 il traffico internazionale risultava

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...