Indietro

ⓘ Categoria:Ebrei italiani




                                               

Federico Jarach

Figlio di Moise Jarach e Emma Tedeschi, fu iscritto alletà di 11 anni al collegio militare di Milano, il convitto Longone, probabilmente per il suo carattere molto vivace. Nel 1888 alletà di 14 anni entrò nellAccademia Navale di Livorno e nellautunno 1893 entrò in servizio con il grado di Guardiamarina. Nel 1894 fu imbarcato sulla Cristoforo Colombo per una crociera di 26 mesi intorno al mondo, a cui partecipò in forma ufficiale il Duca degli Abruzzi, anchegli uscito dallAccademia Navale di Livorno. Poco dopo la conclusione della crociera, ottenuto il grado di tenente di vascello, si sposò ...

                                               

Campi di concentramento della Repubblica Sociale Italiana

I campi di concentramento della Repubblica Sociale Italiana furono la rete di campi di prigionia e di transito attraverso cui tra l8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945 operò il meccanismo dellOlocausto in Italia, finalizzato alla deportazione degli ebrei nei campi di sterminio, in primo luogo Auschwitz. La preesistente rete di campi per linternamento civile nellItalia fascista, istituiti tra il 1940 e il 1943 per la detenzione e il confino degli ebrei "stranieri" o antifascisti, fu parzialmente riadattata a servire al nuovo scopo di sterminio di tutti gli ebrei residenti nella Repubblica S ...

                                               

Aldo Finzi (politico)

Aldo Finzi è stato un militare, dirigente sportivo e politico italiano. Fu sottosegretario allinterno nel primo governo Mussolini, e vice commissario per lAeronautica. Fu ucciso dai nazisti nelleccidio delle Fosse Ardeatine.

                                               

Attilio Milano

Appassionato cultore di "storia patria", crebbe nellambiente culturale dellex Ghetto di Roma, di cui studiò anche il dialetto e la storia. Nel 1939, dopo lapprovazione delle leggi razziali fasciste, si rifugiò in Terra dIsraele, allora mandato britannico di Palestina; in Israele visse fino alla morte, fu naturalizzato cittadino israeliano e, attivo imprenditore, al contempo continuò, anche con soggiorni in Italia, i suoi vasti studi sugli ebrei italiani.

                                               

Raimondo Viale

Don Raimondo Viale è stato un presbitero cattolico italiano e nel 2000 il suo nome è stato iscritto tra i giusti tra le nazioni a Yad Vashem per la sua opera a favore degli ebrei durante lOlocausto.

                                               

Grognardo

Durante la seconda guerra mondiale, nel periodo successivo all8 settembre 1943 e alloccupazione tedesca, trovò rifugio nel paese la famiglia ebrea genovese marito e moglie degli Urman. Sfuggiti per miracolo alla deportazione a Genova, trovarono aiuto in un cliente occasionalmente presente in quel frangente nel loro negozio di abbigliamento, il diciassettenne Gabriele Garofalo, che in tutta fretta li accompagnò con sé a Grognardo dal padre podestà del Comune, il quale subito offrì loro aiuto e protezione. Presentati come propri parenti sfollati, gli Urman restarono in paese ospiti della fam ...

                                     

ⓘ Ebrei italiani

  • Rabbini italiani Wikiquote contiene una categoria sull argomento Rabbini italiani Wikimedia Commons contiene una categoria sull argomento Rabbini italiani