Indietro

ⓘ Diritti LGBT in Europa




Diritti LGBT in Europa
                                     

ⓘ Diritti LGBT in Europa

Lappartenenza allUnione europea di alcuni degli stati qui elencati non solo esige labrogazione delle legislazioni persecutorie degli omosessuali, ma, con il Trattato di Amsterdam, esige lapprovazione di legislazioni che regolamentano la questione i termini di questa clausola non sono ancora stati attuati in molti dei paesi dellUnione.

Va inoltre ricordato che nel 2011, le Nazioni Unite hanno approvato la prima risoluzione che riconosce diritti alle persone omosessuali e transgender, seguito da un report che documenta le violazioni dei diritti delle persone omosessuali, inclusi crimini di odio, criminalizzazione dellomosessualità e discriminazioni. La maggioranza dei paesi europei ha sottoscritto questa dichiarazione.

Nel giugno 2018 la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha riconosciuto la validità del matrimonio egualitario in tutti i paesi membri "ai sensi della libera circolazione delle persone".

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...