Indietro

ⓘ Categoria:Storia dell'esperanto




                                               

Moresnet

Il Moresnet o Moresnet Neutrale fu un micro-stato europeo, esteso per circa 3.5 km², che esistette dal 1816 al 1919. Si trovava circa 7 km a sud-ovest di Aquisgrana, immediatamente a sud del Vaalserberg, dove si intersecano i confini di Germania, Belgio e Paesi Bassi. Fu creato in quanto durante il Congresso di Vienna Prussia e Paesi Bassi non erano riusciti a trovare un accordo su chi dovesse amministrare la miniera di zinco che si trovava nella zona, e pertanto ne fecero un territorio neutrale da amministrare in comune. Tra la fine del XIX e linizio del XX secolo fu avanzata la proposta ...

                                               

Movimento esperantista

Il movimento esperantista è un movimento internazionale e transculturale, presente nella quasi totalità degli Stati, che ha come obiettivo primario la promozione dellesperanto.

                                               

Esperanto e Organizzazione delle Nazioni Unite

Per il suo carattere di lingua ausiliaria internazionale per eccellenza, e per gli ideali di pace, uguaglianza e amicizia fra popoli espressi dal movimento esperantista, lesperanto è spesso stato, durante la sua storia, oggetto di dibattito presso lOrganizzazione delle Nazioni Unite.

                                               

Protoesperanto

Per protoesperanto si intende uno stato di evoluzione della lingua esperanto precedente alla lingua poi definitivamente pubblicata da Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887. La creazione dellesperanto, nonostante non fosse stato il primo caso di lingua artificiale, deve essere stato un processo avvenuto per approssimazioni successive sulla grammatica e il lessico, in cui scelte dovevano essere messe in atto per dare alla lingua le caratteristiche di semplicità e grande espressività che la caratterizzano, fino al momento della pubblicazione della "versione definitiva".

                                               

Scisma del movimento esperantista

Con lespressione Scisma del movimento esperantista si indica il processo che portò alla formazione di due associazioni esperantiste internazionali: la Ĝeneva UEA e lInternacia Esperanto-Ligo, che per undici anni si contesero il ruolo di maggiore associazione universale esperantista, portando ad una scissione della comunità internazionale esperantista. Lo scisma terminò nel 1947 con la riunione delle due associazioni nella precedente Associazione Universale Esperanto.

                                               

Esperanto ed Unione europea

Per il suo carattere di organizzazione intergovernativa sui generis fondata sulla parità dei paesi membri anche dal punto di vista linguistico, lUnione europea ha trovato in più occasioni motivi di confronto e di discussione con il movimento esperantista.

                                               

Unua libro

L Unua Libro fu la prima pubblicazione a descrivere la lingua ausiliaria internazionale esperanto. Fu pubblicato inizialmente in russo il 26 luglio 1887, e in seguito in polacco 1887, francese 1887, tedesco 1887, nuovamente in russo nel 1888 sul frontespizio di questa seconda edizione è indicato 1887 ma essendo stato ottenuto il permesso dalla censura il 31 dicembre di quellanno, la seconda edizione venne stampata allinizio dellanno successivo, in inglese 1888 e in ebraico nel 1889. Questo libretto, menzionato nella Cronologia Generale degli eventi più importanti della storia del mondo, in ...