Indietro

ⓘ Oeno




Oeno
                                     

ⓘ Oeno

Oeno è un piccolo atollo corallino facente parte delle isole Pitcairn. Il diametro dellisola è di circa 5 km e, includendo la laguna interna, latollo copre unarea di circa 20 km².

Nel mese di gennaio è meta di breve vacanza per molti degli abitanti di Adamstown, capoluogo dellarcipelago.

                                     

1. Geografia

Due stretti passaggi consentono laccesso alla laguna centrale dellatollo che ha una barriera corallina che si sviluppa per circa 4 km di diametro, con lisola principale sul lato occidentale. Lisola di Oeno, specialmente nella parte meridionale è ricoperta da vegetazione tropicale. In particolare le foglie di pandano vengono raccolte dagli abitanti di Pitcairn. La massima altitudine raggiunta sullatollo è di 5 m s.l.m.

                                     

2. Storia

Il capitano James Henderson, che diede il nome allomonima isola dellarcipelago, giunse anche su Oeno ma questisola fu battezzata in questo modo da una baleniera statunitense nel 1824. Nel 1893 il Bowden fece naufragio al largo di Oeno. Lequipaggio riuscì a raggiungere Pitcairn con la scialuppa di salvataggio e gli abitanti di Pitcairn organizzarono quattro spedizioni per recuperare il carico della nave. Durante una di queste spedizioni un uomo contrasse il tifo dallacqua stagnante dentro la nave allagata, provocando, al suo ritorno, unepidemia che causò la morte di 13 persone. Latollo è stato annesso allImpero Britannico nel 1902 e nel 1938 è stata posta sotto lamministrazione di Pitcairn.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...