Indietro

ⓘ Teoria dei salari di efficienza




                                     

ⓘ Teoria dei salari di efficienza

La teoria dei salari efficienti, in economia del lavoro e in economia politica, si occupa di spiegare per quale motivo, in alcuni mercati, i salari sono più alti del livello che porta in parità domanda e offerta di lavoro. In particolare, si occupa di studiare gli incentivi che spingono le imprese a corrispondere questi salari più alti di quello di mercato ai lavoratori, allo scopo di aumentarne la produttività e lefficienza.

                                     

1. Teorie

Diversi sono i motivi che spingono le imprese a pagare salari più alti di quanto necessario per portare in equilibrio il mercato:

  • effetto rotazione o modello del quitting o del searching: le imprese possono voler evitare che i lavoratori già occupati lascino quit il proprio lavoro perché alla ricerca searching di salari più alti, costringendole ad affrontare costi indesiderati di formazione professionale e di ricerca di nuovi lavoratori. Una teoria al riguardo è la teoria insider-outsider;
  • effetto selezione o della selezione avversa: le imprese, in questo caso, assumono lavoratori che percepiscono salari più alti perché li considerano più produttivi rispetto a coloro che accettano una riduzione salariale;
  • effetto incentivo o modello dello shirking: lo scopo delle imprese, in questo caso, è quello di evitare comportamenti nocivi dei suoi interessi da parte dei lavoratori. Chi ricorre ad un aumento dei salari lo fa per evitare che i lavoratori svolgano le proprie mansioni controvoglia e in modo poco produttivo shirking;
                                     
  • dignità di stampa, discutendo una tesi sulla teoria econometrica della domanda, ha avuto il primo incarico di insegnamento all Università di Pescara per
  • intesa appunto come economia civile. Questa teoria economica consiste nel riformulare il mercato al fine di superare la sua concezione capitalistica legata
  • l eliminazione di salari denaro e proprietà, risulti in un organizzazione economica più inefficiente del baratto. I comunisti sostengono che l efficienza di una
  • comuni: Talmassons a nord, Castions di Strada e Muzzana del Turgnano a est, Palazzolo dello Stella a sud e Rivignano Teor a ovest. Lungo il territorio comunale
  • dell affermazione della teoria liberista del mercato auto - regolantesi. Secondo l autore, che utilizzava una prospettiva antropologica nello studio dei fenomeni economici
  • produttiva e della differenziazione dei beni in base alla categorie istituzionali, es. assicurazione e previdenza Teoria dei sistemi anni 50 - 60 l organizzazione
  • l efficienza produttiva delle dotazioni dei fattori produttivi. In genere, esso è ottenuto attraverso un processo di ricerca e sviluppo da parte di centri
  • funzionalità di telefonia ai dati e ai video che ora condividono le risorse e interagiscono tra loro, creando nuovi livelli di efficienza Le tecnologie

Anche gli utenti hanno cercato:

con salari di efficienza si indicano, modelli insider outsider, teoria dei salari vischiosi,

...
...
...