Indietro

ⓘ InfiniBand




InfiniBand
                                     

ⓘ InfiniBand

InfiniBand è uno standard di comunicazione ad alta velocità, sviluppato principalmente per High Performance Computing e utilizzato nei moderni supercomputer. Può essere utilizzato sia per comunicazioni inter-nodo, in alternativa a Ethernet, o intra-nodo, in particolar modo per le comunicazioni CPU-storage. Al 2018 i maggiori produttori di chip InfiniBand sono Mellanox e Intel, questultima implementando la sua versione proprietaria chiamata Omni-Path. A livello datalink, le comunicazioni avvengono sempre punto a punto le reti possono essere create attraverso switch.

Nel 2017, InfiniBand, seppur era utilizzato solo nel 32% dei supercomputer della classifica dei Top 500, rappresentava 314 petaflops cumulati dei Top 500 contro Ethernet che era installato su macchine la cui potenza computazionale cumulata era di 185 petaflops.

Il protocollo Infiniband risulta avere un throught molto più alto e una latenza molto più bassa rispetto a Ethernet: ad esempio, rispetto a 10 gigabit Ethernet migliora il throughput di 3.7 volte e la latenza è ridotta di 5 volte. Tuttavia, la complessità e, di conseguenza, i costi di implementazione sono molto più alti.

                                     

1. Tecnologia

Secondo lo schema ISO/OSI, lo standard InfiniBand si occupa in particolar modo dei 4 livelli più bassi, seppur il concetto di transazione necessita di interagire anche i livelli più alti.

Livello fisico

A livello hardware, il concetto base è il cosiddetto link, in grado di fornire una banda teorica di 2.5 Gb/s full-duplex. A livello fisico, ad ogni link corrispondono 4 cavi. Le tre più comuni configurazioni dei link sono x1, x4 e x12, che corrispondono rispettivamente a 4, 16 e 48 cavi. In ogni link, la trasmissione avviene attraverso una comunicazione seriale trasmessa con un segnale differenziale: due coppie di cavi, una per ogni direzione.

                                     
  • componenti XT4 e XT5 vennero combinate in un singolo sistema usando una rete InfiniBand Jaguar, in NCCS. URL consultato il 25 novembre 2009 archiviato dall url
  • processori. Per collegare i vari server il sistema usa interconnessioni InfiniBand Nel luglio 2007 SGI e la NASA hanno stretto un accordo per lo sviluppo
  • integrato del sistema Columbia. I nodi sono collegati tramite Voltaire InfiniBand ISR 9288, swith a 288 porte con velocità di trasferimento di 10 Gbit.
  • E Street Band è il nome con cui è conosciuta la band di supporto del cantante rock Bruce Springsteen. La prima formazione stabile del gruppo risale al
  • su 32 bit per unità funzionale. Il sistema utilizza delle connessioni InfiniBand per collegare le varie componenti. Roadrunner utilizza come sistema operativo
  • 56 in Panigal Jazz Band, nel 59 in Rheno Dixieland Band e infine nel 1972 in Doctor Dixie Jazz Band Dalla fondazione a oggi la Doctor Dixie ha tenuto
  • Alexander Max Band San Fernando Valley, 8 giugno 1981 è un cantante statunitense. Divenuto noto facendo parte del gruppo musicale The Calling, ha avviato
  • La Allman Brothers Band è stato un gruppo statunitense formatosi a Jacksonville, Florida, tra il 23 e il 26 marzo 1969 attorno ai fratelli Duane e Gregg
  • Infini è il dodicesimo album in studio della band canadese Voivod, il terzo con Jason Newsted, ex bassista dei Metallica. È stato pubblicato nel 2009
  • La Gialappa s Band è un trio comico composto da Marco Santin Milano, 11 febbraio 1962 Carlo Taranto Milano, 16 dicembre 1961 e Giorgio Gherarducci