Indietro

ⓘ Zoë Lund




Zoë Lund
                                     

ⓘ Zoë Lund

Nata da padre greco e madre svedese assunse in arte il cognome della madre. La sua carriera artistica e quella personale sono fortemente connotate da un appassionato attivismo politico che si espresse sin dalladolescenza. A diciassette anni entra a far parte di un movimento politico studentesco e diventa assistente personale del regista ed attivista politico di origini polacche Edouard de Laurot. Il suo primo contributo artistico viene accreditato con il suo nome di battesimo.

Nonostante abbia uno spiccato talento per la composizione musicale, la giovane Zoe è dellidea che sia il cinema il vero veicolo con il quale esprimere la propria personalità, e soprattutto i suoi ideali politici. Per questo motivo, sebbene non abbia particolari aspirazioni a divenire una attrice, accetta di diventare a soli diciotto anni la giovane protagonista del film di Abel Ferrara Langelo della vendetta del 1980. È morta a 37 anni per unoverdose di cocaina.

                                     

1. Filmografia parziale

Attrice

  • Langelo della vendetta Ms. 45, di Abel Ferrara 1981
  • Il cattivo tenente Bad Lieutenant, di Abel Ferrara 1992

Sceneggiatrice

  • Il cattivo tenente Bad Lieutenant, di Abel Ferrara 1992