Indietro

ⓘ Consiglio capi




                                     

ⓘ Consiglio capi

Ne fanno parte i capi squadriglia, i capi reparto e lassistente ecclesiastico. In alcuni casi è ammessa la partecipazione anche degli aiuto capo unità e dei vice capo squadriglia. Si riunisce regolarmente per verificare e organizzare la vita di reparto e delle squadriglie: analizza la situazione le necessità del reparto; pianifica il programma delle attività e lo verifica; prepara il Consiglio della Legge; segue il Sentiero di tutti gli Esploratori le Guide. Il consiglio capi è uno strumento che permette ai capi squadriglia di sperimentare la cogestione del reparto. Inoltre hanno lopportunità di crescere nella responsabilità, in unottica di servizio, collaborazione, solidarietà.

                                     

1. Consiglio capi negli Scout dEuropa

Il consiglio capi definisce in maniera dettagliata come realizzare concretamente gli orientamenti della Corte donore. Esso presenta la stessa composizione della Corte donore: Capo Riparto, Assistente spirituale, Capi Squadriglia. Qualche volta, verso la fine dellanno, può essere utile invitare anche i Vice Capi Squadriglia, perché inizino ad imparare per quando saranno Capi Squadriglia.

                                     

1.1. Consiglio capi negli Scout dEuropa Obiettivi educativi

Unitamente alla Corte donore, il consiglio capi è uno dei migliori strumenti a disposizione dello scautismo per affidare delle responsabilità concrete ai ragazzi, insegnando loro ad agire in maniera pratica come capi. I Capi Squadriglia hanno lopportunità di:

  • imparare ad organizzarsi personalmente per adempiere agli incarichi ricevuti;
  • imparare ad organizzare la Squadriglia;
  • affinare le capacità tecniche personali occorrenti alla buona realizzazione delle attività, utilizzazione del sistema delle prove di classe e di specialità.
                                     

1.2. Consiglio capi negli Scout dEuropa Quando

Il consiglio capi ha luogo in media una volta alla settimana o ogni due, e si svolge secondo un programma ben definito, in maniera da tenere sotto controllo i programmi di Riparto le varie priorità. Al campo estivo il consiglio capi si svolge tutti i giorni.

                                     

1.3. Consiglio capi negli Scout dEuropa Come

Ogni Capo Squadriglia porta il punto di vista della propria Squadriglia nel consiglio capi, e riporta i piani le decisioni del consiglio capi in Squadriglia. In questo modo, ogni scout del riparto può dire la sua e contribuire alla gestione del Riparto. Nel consiglio capi, in base agli obiettivi stabiliti dalla Corte donore, si definiscono:

  • lanalisi delle attività svolte.
  • la suddivisione degli incarichi tra le Squadriglie;
  • i dettagli pratici della realizzazione delle attività;
  • i piani, i progetti e la preparazione necessaria per attuarli;

Il ruolo del Capo Riparto è quello di stimolare linteresse e la discussione costruttiva fra i suoi Capi Squadriglia.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...