Indietro

ⓘ Exploding Plastic Inevitable




Exploding Plastic Inevitable
                                     

ⓘ Exploding Plastic Inevitable

L Exploding Plastic Inevitable fu uno degli spettacoli darte più importanti e rappresentativi degli sessanta, un mix di Pop art, psichedelia e cultura underground, creato e presieduto dal noto artista Andy Warhol.

                                     

1. Storia

Il suo esordio fu nel marzo del 1966 al Trip di Los Angeles, il locale di Elmer Valentine più alla moda in quel periodo; proiezioni di film underground soprattutto dello stesso Andy Warhol, diapositive e luci stroboscopiche facevano da sfondo alle danze sessuali dei ballerini sadomaso vestiti in pelle e armati di frusta tra cui Gerard Malanga, infuocati dal rock psichedelico dei Velvet Underground, che suonavano dal vivo insieme a Nico, e dalle droghe allucinogene come lLSD. Andy tentò di coinvolgere anche Frank Zappa e la sua band The Mothers of Invention, ma il cinico e geniale chitarrista rifiutò.

Allo spettacolo partecipò tutto il jet-set di tendenza di Hollywood e Los Angeles: Jim Morrison, Julie Christie, Dennis Hopper, Jack Nicholson, John, Michelle Phillips e molti altri.

LExploding Plastic Inevitable non ebbe però a Los Angeles lo stesso grande successo che avevano di solito gli show Warholiani a New York dove era padrone di casa. Inoltre dopo pochi giorni dallinizio il rituale fu interrotto per disturbo della quiete e circolazione di droga.