Indietro

ⓘ Cubana de Aviación




Cubana de Aviación
                                     

ⓘ Cubana de Aviación

Cubana de Aviación, S.A è la compagnia aerea di bandiera di Cuba ed è interamente di proprietà del governo del paese. Il vettore ha sede a LAvana mentre il suo hub principale è lAeroporto Internazionale José Martí.

                                     

1.1. Storia Creazione della compagnia: 1929-1958

La compagnia aerea è stata fondata da Clement Melville Keys l8 ottobre 1929 con il nome di Compañía Nacional Cubana de Aviación Curtiss S.A; con il primo volo di linea nel 1930. Il nome della compagnia aerea indicava la sua associazione con la compagnia di produzione di aeromobili Curtiss. La prima flotta di Cubana, utilizzava aerei Curtiss Robin, anfibi Sikorsky S-38, Ford Trimotor e Lockheed Electra L-10. Pan American acquisì Cubana nel 1932 e la parola Curtiss fu cancellata dal nome del vettore aereo. Nel maggio del 1945 Cubana iniziò i suoi primi voli internazionali verso Miami, utilizzando gli aerei Douglas DC-3, rendendo la compagnia aerea la prima in America Latina a stabilire collegamenti diretti per questa città. Nellaprile del 1948, fu avviata una rotta transatlantica tra LAvana e Madrid via Bermuda, Azzorre e Lisbona utilizzando aerei Douglas DC-4 e successivamente fu estesa a Roma nel 1950. Nel corso degli anni, il vettore introdusse in flotta i Bristol Britannia 318 e i Super Viscount VV-818 che sostituirono i datati Douglas DC-7.

                                     

1.2. Storia Rivoluzione cubana: 1959-1980

Nel maggio del 1959, il governo rivoluzionario di Cuba decise di impadronirsi di Cubana, espropriando tutti i suoi investitori. Successivamente, il vettore aereo, si fuse con le compagnie aeree private Aerovías Q, Cuba Aeropostal ed Expreso Aéreo Interamericano. Venne rinominata come Empresa Consolidada Cubana de Aviación ed iniziò le operazioni di volo il 27 giugno 1961. Nello stesso anno venne aggiunta la rotta verso Praga, la quale, in un secondo momento, fu trasferita alla Czechoslovak Airlines CSA. A seguito dellimposizione dellembargo statunitense su Cuba nel 1962, Cubana fu costretta a cancellare tutti i suoi voli statunitensi e si rivolse allUnione Sovietica per ottenere nuovi aerei. I primi velivoli di costruzione sovietica furono consegnati allinizio degli anni 60 Ilyushin Il-14 e Il-18 e furono utilizzati nelle rotte domestiche di Cubana. Di conseguenza, laerolinea, divenne così la prima compagnia aerea delle Americhe a quel tempo ad operare aerei di costruzione sovietica. Nel corso degli anni 70 ed 80, Cubana, ha iniziato ad operare i jet Tupolev Tu-154, Ilyushin Il-76, Yakovlev Yak-40 e Yak-42; inoltre, furono implementate nuove rotte verso Canada, Perù, Cile, Panama, Guyana, Angola, Guinea-Bissau e Cabo Verde, Luanda e Iraq.

                                     

1.3. Storia Dissoluzione dellUnione Sovietica: 1990-2000

A seguito della disgregazione dellUnione Sovietica nei primi anni del 1990, Cuba, si ritrovò con degli aeromobili datati e con pezzi di ricambio sempre più difficili da reperire. Risorse finanziarie limitate e mancanza di finanziamenti occidentali per sostituire questi velivoli, insieme alle restrizioni imposte dallembargo statunitense sulla vendita di aeromobili e componenti di fabbricazione americana inclusi motori e avionica, resero necessario il mantenimento di alcuni dei veivoli sovietici. Cubana iniziò a noleggiare alcuni aerei occidentali Airbus, Boeing per un periodo limitato di tempo a metà degli anni 90, per aiutare a sostenere i suoi servizi in Europa, Canada e alcune destinazioni dellAmerica Latina, data la rapida crescita del settore turistico di Cuba.

                                     

1.4. Storia Ammodernamento della flotta: 2001-presente

Nel luglio 2004, la compagnia aerea ha emesso un ordine per due Ilyushin Il-96-300 con un accordo da 110 milioni di dollari USA tramite un prestito di Roseximbank. Nellaprile 2006, Cubana, ordinò altri due Il-96-300 e tre Tupolev Tu-204 con una commessa di 250 milioni di dollari USA. Nellagosto 2007 al MAKS Airshow il vettore ha firmato un protocollo dintesa con Ilyushin Finance Company IFC per lacquisto di altri due Tu-204 e tre Antonov An-148 convertito in una commessa nel luglio 2012. Nel febbraio 2013, la compagnia aerea ha firmato un accordo per lordine di tre Ilyushin Il-96-400 da 350 posti.

                                     

2. Accordi commerciali

A gennaio 2020 Cubana de Aviación ha accordi di codeshare con le seguenti compagnie:

  • Blue Panorama Airlines
  • Avianca El Salvador
  • Aeroflot
  • Air Caraïbes
  • Neos
  • Avianca
                                     

3. Flotta storica

Nel corso degli anni Cubana de Aviación ha operato con i seguenti modelli di aeromobili:

  • Ilyushin Il-62M
  • Tupolev Tu-154M
  • Antonov An-24RV
  • Antonov An-26B
  • Airbus A330-200
  • Bristol Britannia 318
  • Yakovlev Yak-40
  • Ilyushin Il-18
  • Douglas C-54A
  • Vickers Viscount 755
  • Airbus A320-200
  • L-1049E
  • Douglas C-47B
  • McDonnell Douglas DC-10-30
  • Yakovlev Yak-42D
  • Antonov An-30
  • Antonov An-24B
  • Yakovlev Yak-40K
  • Antonov An-26
  • L-1049G
  • Ilyushin Il-14
  • Douglas DC-8-40
  • Boeing 767-300ER
  • Antonov An-12
  • Vickers Viscount Series 810
  • Ilyushin Il-62
  • Douglas C-47A
  • L-1049
  • Tupolev Tu-154B