Indietro

ⓘ Instituto Cervantes




Instituto Cervantes
                                     

ⓘ Instituto Cervantes

L Instituto Cervantes è una istituzione culturale pubblica creata nel 1991 dal consiglio dei ministri e dipendente dal Ministero degli affari esteri spagnolo che ha come finalità la promozione e linsegnamento della lingua spagnola e la diffusione della cultura spagnola e Hispanidad; è membro dellEUNIC.

LInstituto Cervantes conta 58 centri nel mondo, 1240 professori ed eroga più di 1600 ore di corso al giorno. Le sedi principali si trovano a Madrid, nel palazzo delle Cariatidi della calle de Alcalá, antica sede del Banco Central, ad Alcalá de Henares, città natale di Cervantes, nella calle Libreros.

LInstituto Cervantes prende il nome dallo scrittore Miguel de Cervantes.

                                     

1. Obiettivi e funzioni

Secondo larticolo 3 della legge 7/1991, gli obiettivi dellInstituto Cervantes sono:

  • Contribuire alla diffusione della cultura spagnola allestero", coordinandosi con gli altri organi competenti dipendenti dallamministrazione statale.
  • Promuovere linsegnamento, lo studio e luso dello spagnolo e porre in essere azioni che contribuiscono al miglioramento di qualità di queste attività.

In pratica si tratta di:

  • Disporre di biblioteche aperte al pubblico.
  • Aggiornare i metodi di insegnamento e la formazione degli insegnanti
  • Aiutare il lavoro degli ispanisti.
  • Diffondere la lingua spagnola
  • Organizzare corsi di lingua spagnola.
  • Organizzare corsi di altre lingue ufficiali spagnole.
  • Organizzare gli esami e conferire i Diploma de Español como Lengua Extranjera DELE in collaborazione con la Università di Salamanca
  • Collaborare con istituzioni dei paesi ispano americani per la diffusione della loro cultura

Oltre ai corsi di lingua, lattività più nota è quella legata ai Diploma de Español como Lengua Extranjera DELE, che sono certificazioni del grado di competenza e conoscenza dello spagnolo come lingua straniera.

                                     

2. Sedi

LInstituto Cervantes opera con Centros Cervantes centri principali e Aulas Cervantes semplici "sale di conferenze", oltre ad una serie di istituzioni ad esso associate: Centros Acreditados in Spagna e Centros Asociados fuori dalla Spagna. Le sedi esistenti sono:

  • Germania
  • Bulgaria Sofia
  • Centros Cervantes
  • Irlanda Dublino, vedi 53.341975°N 6.251575°W 53.341975; -6.251575
  • Regno Unito
  • Francia
  • Grecia Atene LInstituto Cervantes di Atene è attivo dal 1992; nel marzo del 2010 la Regina Sofia di Grecia, greca di nascita, ha inaugurato una nuova sede.
  • Belgio Bruxelles
  • Unione europea
  • Ungheria Budapest
  • Romania Bucarest
  • Cipro Nicosia
  • Italia Il 17 giugno del 2003 un gruppo anarchico autodenominato Las cinco C Le cinque C compì un attentato con un pacco bomba nella sede dellInstituto Cervantes di Roma.
  • Paesi Bassi Utrecht
  • Portogallo Lisbona
  • Svezia Stoccolma
  • Rep. Ceca Praga
  • Austria Vienna
  • Polonia Varsavia, Cracovia
  • Filippine Manila
  • Tunisia Tunisi
  • Giordania Amman
  • Giappone Tokyo
  • Libano Beirut
  • Marocco
  • Stati Uniti
  • Israele Tel Aviv
  • Egitto Il Cairo, Alessandria
  • Brasile
  • Siria Damasco
  • Serbia Belgrado
  • Turchia Istanbul
  • Cina Pechino
  • Algeria Algeri, Orano
  • Russia Mosca
  • Centros Acreditados
  • Spagna vedi
  • Unione europea
  • Centros Asociados
  • Irlanda
  • Croazia Zagabria
  • Aulas Cervantes
  • Malaysia Kuala Lumpur
  • Vietnam Hanoi
  • Indonesia Giakarta
  • Bulgaria Sofia
  • Marocco Nador
  • Slovacchia Bratislava
  • Australia Sydney
  • Algeria Annaba, Tlemcen
  • Slovenia Lubiana
  • India Nuova Delhi