Indietro

ⓘ Autostrade del mare




Autostrade del mare
                                     

ⓘ Autostrade del mare

Le autostrade del mare rappresentano uno sviluppo nelle politiche dei trasporti nellUnione europea, che punta sullimportanza del trasporto via mare. Lo scopo principale delle autostrade del mare è di migliorare le comunicazioni con regioni periferiche del continente europeo e di rafforzare le reti fra paesi candidati dellUnione e quelli già membri effettivi.

Ladozione da parte della Commissione Europea risale al giugno 2001, a Göteborg Svezia.

Le autostrade del mare sono un servizio di trasporto marittimo alternativo alla viabilità ordinaria su strada delle merci che prevede linee di cabotaggio di più imprese per svolgere collegamenti tra il Nord e il Sud Italia e negli Stati europei che si affacciano sul mar Mediterraneo. Il programma europeo delle autostrade del mare che riguarda i paesi che si affacciano sul Mediterraneo è una derivazione del "Progetto 21 Motorways of the Sea", approvato dal Consiglio Europeo nellambito delle Reti Transeuropee TEN-T, che ha lobiettivo di collegare i vari porti del Mediterraneo sostituendo al trasporto su gomma, particolarmente costoso e inquinante, il trasporto di merci per mare adottando proprio la navigazione a cabotaggio, molto adatta per esempio per la penisola italiana con le sue estese coste e porti.

Questa tipologia di trasporto, oltre a ridurre il traffico su strade e autostrade, permetterebbe anche di diminuire sensibilmente linquinamento atmosferico e soprattutto di realizzare un risparmio economico nel trasporto delle merci.

In Italia è previsto un ecobonus alle società armatrici, che serviranno a diminuire ulteriormente le tariffe di trasporto, rendendo così agli autotrasportatori una maggiore convenienza di trasporto rispetto ai costi da sostenere sulle vie di terra.

Importante è anche in molti casi un risparmio in termini di tempi di viaggio, grazie alle sempre più moderne flotte di navi Ro-Ro con una maggiore velocità di navigazione.

Il sistema autostrade del mare si basa inoltre su un concetto di intermodalità, dove le merci si possano velocemente spostare e trasbordare tra vari mezzi di trasporto.

                                     

1. Rotte

Le rotte selezionate per essere qualificate come autostrade del mare devono corrispondere ad una serie di criteri di qualità, riguardanti frequenza, costi da porto a porto, semplicità degli adempimenti amministrativi. Uno degli impatti delle autostrade del mare è il risparmio energetico, la riduzione dellinquinamento ed una maggiore capacità sulle reti di trasporto terrestri europee.

                                     

2. Aree geografiche

Sono quattro le aree geografiche designate dal Consiglio europeo:

  • rotta dellEuropa sud-occidentale, collegando Spagna, Francia, Italia, inclusa Malta, collegandosi inoltre alla rotta dellEuropa sud-orientale fino al mar Nero
  • rotta dellEuropa sud-orientale, dallAdriatico allo Ionio e il Mediterraneo orientale, inclusa Cipro
  • rotta del Baltico
  • rotta dellEuropa occidentale, dal Portogallo e la Spagna via Atlantico fino al mare del Nord e allIrlanda