Indietro

ⓘ Carroponte




Carroponte
                                     

ⓘ Carroponte

Il carroponte è una macchina destinata al sollevamento ed allo spostamento di materiali, con movimenti ristretti e confinati, sia allaperto sia al chiuso.

Da non confondersi con la gru a portale, che scorre su due binari posti diversi metri più in basso del ponte, grazie a quattro braccia.

Il nome stesso restituisce lidea della composizione elementare della macchina: un argano installato su un carrello o un paranco, ed un ponte costituito da una trave, che può essere di diverse forme e grandezze, dalle più semplici costituite da una putrella IPE, HEA. alle classiche travi a cassone costituite da due lamiere, dette piattabanda superiore e inferiore, e due anime laterali.

La macchina scorre per mezzo di due o quattro testate, imbullonate alle travi, su due binari vie di corsa posti alla stessa altezza.

I movimenti tipici sono quello longitudinale del ponte, quello trasversale del carrello, il sollevamento e labbassamento del carico effettuato per tramite dellargano o del paranco. Allargano sono applicate una o più funi le quali, con un sistema di carrucole, rinvii e ganci o altri dispositivi di sollevamento benne, ganci a C., consentono il sollevamento dei pesi. Il carroponte è unapparecchiatura di sollevamento soggetta a specifiche normative sia costruttive, sia di verifica periodica. Esistono carriponte per portate che variano da centinaia di chili a centinaia di tonnellate.

Gli usi più comuni hanno luogo allinterno di fabbriche e magazzini per il trasferimento di semilavorati e di prodotti finiti tra un reparto e laltro o verso larea di carico e scarico. Vi sono anche carriponte destinati alluso siderurgico con funzioni di parco rottami, carroponte da carica o per movimentazione billette.